Pubblicato il giorno 25 febbraio 2019 Archiviato in: Fiere

Fiera del Libro per ragazzi di Bologna 2019

Online il programma provvisorio della 56a edizione della Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna (1-4 aprile 2019), il cui ospite d’onore sarà la Svizzera.
Come ogni anno, il Centro Traduttori (alias Caffè dei Traduttori) della fiera ospiterà un calendario di eventi gratuiti che in questa edizione spazieranno dalla ritraduzione dei classici alla vendita dei diritti all’estero e alla formazione continua, passando per incontri con autorevoli professionisti del settore. Tra le opportunità formative offerte anche due laboratori dal francese e dal tedesco a cura delle giurie del premio In altre parole, la cui assegnazione conclude idealmente il programma del Caffè Traduttori.

I traduttori possono richiedere l’accredito professionale ed entrare in fiera a prezzo ridotto, scrivendo a translator@bolognafiere.it

I grandi temi protagonisti dell’edizione 2019 della fiera, declinati in 250 conferenze e workshop:
Cina – Un grande mercato per i libri per ragazzi
Scrivere a mano nell’era digitale
La cultura afroamericana – Black Books Matter
Toddlers – Editoria per bambini 0-3 anni
Audiobook – numero e dati di mercato
Le figure femminili – Time is on their side
La conferenza internazionale delle librerie per ragazzi
Il grande mondo digital

Programma del Centro Traduttori

Pubblicato il giorno 22 febbraio 2019 Archiviato in: Call/Bando

6 borse di soggiorno per traduttori letterari dal tedesco

L’europäische Übersetzer-Residenzprogramm del Goethe-Institut, in collaborazione con l’Alfred Toepfer Stiftung F.V.S. e il Kulturstiftung des Freistaates Sachsen, offrono sei borse di soggiorno e lavoro per traduttori letterari dal tedesco presso il Centro Gutt Siggen o nella città di Dresda.
Sarà data priorità ai traduttori di narrativa tedesca contemporanea.
I candidati dovranno avere almeno due pubblicazioni di rilievo all’attivo ed essere in possesso di un contratto di traduzione per l’opera su cui intendono lavorare durante il soggiorno.
Scadenza per la presentazione delle domande: 28 febbraio 2019.

Modulo di candidatura (in tedesco)

 

Pubblicato il giorno 22 febbraio 2019 Archiviato in: Inchieste

Sondaggio UE su mobilità culturale di autori e artisti

In vista della creazione di un fondo europeo per la mobilità culturale di autori e artisti, sostenuto dalla Commssione Europea attraverso il programma Europa Creativa, è stato lanciato un sondaggio per sondare l’opinione nonché i desiderata dei professionisti della cultura.
Il progetto pilota, gestito da un consorzio di partner europei, si svolgerà tra aprile e settembre del 2019.
Il sondaggio è in inglese, ma è possibile rispondere anche in francese, tedesco, olandese e spagnolo.
La raccolta dati chiude il 25 febbraio 2019.

“European cultural mobility for artists and cultural practitioners: what are your needs?”

Pubblicato il giorno 8 febbraio 2019 Archiviato in: Call/Bando

Premio Appiani 2019: edizione riservata a traduzioni dal portoghese

Il Premio Lorenzo Claris Appiani per la traduzione letteraria è promosso dalla famiglia Appiani, dall’Associazione Culturale Elba Book Festival e dall’Università per Stranieri di Siena (UNISTRASI), che garantisce anche il supporto scientifico, e si svolge con il patrocinio del Comune di Rio, del Comune di Ferrara e della Regione Toscana.
Sono ammesse a partecipare al Premio solo le opere di narrativa, di poesia e di teatro pubblicate per la prima volta in Italia da editori indipendenti nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2018 e il 28 febbraio 2019. Per l’edizione 2019 il Premio è riservato a opere tradotte direttamente dalla lingua portoghese e brasiliana alla lingua italiana.
La richiesta di partecipazione, insieme all’opera candidata, deve essere presentata entro il 31 marzo 2019.
La giuria, presieduta da Lucinda Spera di UNISTRASI, è formata da Roberto Francavilla, Roberto Mulinacci, Maria Antonietta Rossi, Liana Tronci.
Regolamento
Domanda di partecipazione

Per informazioni: info@elbabookfestival.com
https://www.elbabookfestival.com/premio-claris-appiani/

Pubblicato il giorno 1 febbraio 2019 Archiviato in: Eventi

CEATL: Incontro sui diritti dei traduttori letterari (podcast)

Il 9 ottobre 2018, in occasione di una riunione a Varsavia, il gruppo di lavoro CEATL sul diritto d’autore ha tenuto un incontro pubblico sul diritto d’autore, la situazione dei traduttori letterari in Europa e le azioni intraprese a livello nazionale ed europeo. Hanno partecipato: Elisa Comito (Italia), Bjørn Herrman (Norvegia), Heikki Karjalainen (Finlandia), Gertrud Maes (Paesi Bassi), Kevin Quirk (GB/Norvegia), Morten Visby (Danimarca), Rafał Lisowski (Polonia).
È disponibile un podcast in inglese dell’incontro (introduzione dell’evento in polacco, la conversazione in inglese inizia a 4:18).

 

Pubblicato il giorno 27 febbraio 2018 Archiviato in: Eventi

Casa Traduzioni, Traduttori e redattori a confronto

Attenzione! A causa del maltempo, l’incontro previsto per il primo marzo, con Laura Senserini, Silvia Manfredo, Cristina Marino e Daniele Petruccioli, è stato rinviato a data da destinarsi.

Riprendono anche nel 2018 gli incontri tematici voluti da redattori e traduttori per confrontarsi e parlare dei rispettivi approcci al comune lavoro delle due categorie.

Gli incontri si svolgeranno nelle date: 19 Aprile, 8 Maggio e 5 Giugno 2018.

Casa delle Traduzioni
Via degli Avignonesi 32, Roma
tel. 0645460720

Pubblicato il giorno 27 febbraio 2018 Archiviato in: Eventi

Casa Traduzioni, incontro su Antoine Volodine

Le cose mutanti che restano dentro
Da Terminus radioso a Gli animali che amiamo: la lingua irradiata di Antoine Volodine
a cura di Anna D’Elia
Mercoledì 7 marzo, ore 17,30

L’immenso edificio post-esotico pullula di esseri mutanti. Di fronte al ‘mutante’ il traduttore è chiamato a prodursi in un salto carpiato. Cosa trattiene e cosa abbandona dovendo mimare la torsione linguistica? Come salvare l’eco di un vuoto, il ricordo di un pieno scomparso ? Attraverso le pagine di alcuni grandi testi di Volodine, si parlerà di strategie traduttive, di straniamenti, di radici e rizomi di un’antichissima lingua a venire.

Casa delle Traduzioni
Via degli Avignonesi 32, Roma
tel. 0645460720

Pubblicato il giorno 22 febbraio 2018 Archiviato in: Call/Bando

Borse di soggiorno: traduttori dal tedesco e dal catalano

Il Literature and Translation Grants Department del Goethe-Institut offre 6 borse di soggiorno per traduttori dal tedesco di opere di narrativa, saggistica, poesia, principalmente non residenti in Germania. Sarà data priorità a testi di autori contemporanei. Soggiorni da sei a otto settimane retribuiti, spese di trasferta incluse. Per i requisiti vedere il bando. Scadenza: 28 febbraio 2018.
Bando

Institut Ramon Llull offre borse di soggiorno per traduttori dal catalano di opere di narrativa, poesia, teatro, non residenti in Catalogna. Soggiorni da due a sei settimane (escluso agosto) retribuiti. Per i requisiti vedere il bando. Scadenza: 20 aprile 2018.
Bando

Pubblicato il giorno 22 febbraio 2018 Archiviato in: Call/Bando

Bando Premio Lorenzo Claris Appiani 2018

ElbaBook Festival 2018 ospita la terza edizione del Premio Lorenzo Claris Appiani per la traduzione letteraria. Il riconoscimento, intitolato al giovane avvocato di origini elbane ucciso nel 2015 al Palazzo di Giustizia di Milano, premierà quest’anno la traduzione in italiano di un’opera letteraria cinese. Il comitato tecnico-scientifico è composto da tre membri dell’Università per Stranieri di Siena e da due membri designati dal direttivo della manifestazione. A presiedere il comitato è la docente Lucinda Spera, coadiuvata dalle colleghe Liana Tronci e Anna Di Toro, docente di Lingua e letteratura della Cina.

Le case editrici e i traduttori interessati dovranno presentare l’iscrizione, insieme all’opera candidata, entro il 31 marzo 2018. I finalisti parteciperanno alla premiazione come ospiti del festival, mentre i due vincitori (primo e secondo classificato), oltre al riconoscimento in denaro, riceveranno un orologio della Locman, sponsor della manifestazione.

Bando sul sito della manifestazione

Pubblicato il giorno 22 febbraio 2018 Archiviato in: Call/Bando Risorse

Bando 2018 incentivi traduzione opere italiane

Il Ministero per gli Affari Esteri eroga due tipi di incentivi finanziari per la promozione della cultura italiana all’estero:
contributi per la traduzione di opere italiane in lingua straniera e per la produzione, il doppiaggio e la sottotitolatura di cortometraggi e lungometraggi e di serie televisive;
premio a un’opera italiana già tradotta e pubblicata all’estero.

Le candidature vanno presentate annualmente agli Istituti Italiani di Cultura e alle Rappresentanze diplomatiche e consolari italiane all’estero, secondo le procedure stabilite dal Bando. La scadenza annuale è il 31 marzo.

Ministero Affari Esteri – Bando 2018

Modulo di domanda per premi e contributi 2018. Italiano e inglese