Pubblicato il giorno 15 settembre 2022 Archiviato in: In Evidenza Risorse

Nuova misura di sostegno per autori, art.90 DL Cura Italia

Replicata la misura di sostegno economico agli autori, traduttori autoriali inclusi, per contrastare gli effetti dell’emergenza pandemica da Covid-19. Scadenza per le domande: 12 ottobre 2022.
È stato pubblicato il Decreto n. 303 del 28-07-2022 del Ministro della Cultura, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, previsto dall’articolo 90 del Decreto-legge n. 18-2020 “Cura Italia”, che attribuisce ad autori (traduttori autoriali inclusi), artisti e mandatari le risorse finanziarie provenienti dalla quota del 10% della copia privata, insieme al provvedimento con le modalità per le relative domande.

La misura di sostegno originariamente prevedeva che la quota del 10% dei compensi incassati nell’anno 2019 per la riproduzione privata di fonogrammi e videogrammi (la cosiddetta “copia privata”) fosse destinata al sostegno degli autori. Tale misura è stata replicata anche con riferimento ai compensi di copia privata incassati nell’anno 2020 e 2021. L’importo complessivo da ripartire tra i beneficiari in possesso dei requisiti è 12.607.575 euro.

Requisiti per l’accesso al beneficio: per la categoria autori, una soglia di reddito complessivo lordo non superiore a 20.000 euro nel 2020 ed un reddito autorale minimo del 20% del reddito complessivo lordo e comunque non inferiore a 1.000 euro. Il contributo assegnato potrà essere al massimo pari al 50% del reddito autorale liquidato nel 2020, per un importo massimo di 4.000 euro.

Tutte le specifiche modalità con cui le categorie di destinatari dovranno effettuare le domande sono stabilite in un Decreto della Direzione generale Biblioteche e diritto d’autore del MiC.

Nel sito SIAE si trovano moduli e modalità di presentazione della domanda.

Per tutte le informazioni relative alla presentazione delle domande, si può chiamare il numero 0659902619, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 17:00 o consultare le FAQ nel sito SIAE.
La scadenza per la presentazione è il 12 ottobre 2022.

 Fonte: SIAE