Pubblicato il giorno 5 settembre 2019 Archiviato in: Eventi

Giornate della Traduzione Letteraria 2019

27-28-29 settembre 2019 – Casale di San Pio V – Roma
A cura di Stefano Arduini e Ilide Carmignani

Dal 27 al 29 settembre, presso il Casale di San Pio V dell’Università Link Campus di Roma, si svolgerà, sotto gli auspici del Centro per il libro e la lettura, con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dell’Instituto Cervantes e delle Biblioteche di Roma, con la collaborazione dell’Institut français d’Italie e del Goethe Institut, e con la media partnership di Rai Radio3, la XVII edizione delle Giornate della traduzione letteraria.
Nell’ambito della manifestazione sarà conferito il Premio Giovanni, Emma e Luisa Enriques – Giornate della traduzione letteraria. Il Premio viene assegnato dalla giuria, composta da Ernesto Ferrero, Stefano Arduini e Ilide Carmignani, a traduttori letterari per l’insieme della loro attività o a personaggi del mondo culturale che si sono contraddistinti per il loro impegno a favore della traduzione. Vincitore di questa edizione è Enrico Ganni.
Viene bandita una nuova edizione del Premio HarperCollins Italia. Gli interessati potranno scaricare il brano da tradurre dal sito delle Giornate.

Le iscrizioni alle XVII Giornate (120,00€ per i tre giorni) resteranno aperte fino a esaurimento dei posti disponibili. I seminari sono a numero chiuso e l’ammissione sarà determinata dall’ordine di iscrizione al convegno.

Programma e iscrizioni online

Per informazioni: giornatedellatraduzione@fusp.it; tel. 0541 610010

Pubblicato il giorno 31 maggio 2019 Archiviato in: Eventi

Casa delle Traduzioni, Scritture irregolari e traduzione

In collaborazione con il festival dei traduttori BookMarchs – L’altra voce e Urbino e le Città del Libro
con Fabio Pedone, Riccardo Duranti, Camilla Diez
Mercoledì 12 giugno 2019, ore 17.30

Partendo dalle Marche e da  alcuni autori peculiari, insieme a Riccardo Duranti e Camilla Diez si parlerà di scritture “irregolari” e delle strategie da mettere in campo nella loro traduzione. Si affronteranno in particolare la verbalità incontenibile di Una ragazza lasciata a metà dell’irlandese Eimear McBride (trad. Riccardo Duranti) e il ritmo frenetico di Tram 83 di Fiston Mwanza Mujila (trad. Camilla Diez).

Casa delle Traduzioni
Via degli Avignonesi 32, Roma
tel. 0645460720

Pubblicato il giorno 29 maggio 2019 Archiviato in: Formazione Normativa Risorse

Guide des auteurs de livres 2019, vademecum per autori francesi

La Guide des auteurs de livres, elaborata dal Centre National du Livre, la Société des Gens De Lettres et la Fédération Interrégionale du Livre et de la Lecture, intende accompagnare gli autori francesi (scrittori, traduttori, illustratori…) in un settore professionale sempre più complesso dal punto di vista giuridico, sociale e fiscale.
Nella Guida, scaricabile gratuitamente, si trovano risposte a quesiti sul diritto d’autore, il contratto di edizione, la remunerazione, il regime fiscale, le sovvenzioni pubbliche e private e molti altri aspetti riguardanti il settore del libro.

La Guida è scaricabile qui o dalla sezione Inchieste del sito Biblit.

 

Pubblicato il giorno 28 maggio 2019 Archiviato in: Call/Bando Eventi Formazione

Giornate della traduzione letteraria 2019, proposte di seminari

XVII Giornate della traduzione letteraria
27-29 settembre 2019
Casale di San Pio V – Link Campus University – Roma

Le Giornate della traduzione letteraria, volendo dare spazio a voci ed esperienze nuove, accolgono anche quest’anno proposte di seminari. Come consueto, è possibile trattare qualsiasi argomento attinente alla traduzione letteraria (si vedano, ad esempio, i seminari dell’edizione 2018).

Le proposte dovranno pervenire via e-mail, entro il 14 luglio 2019, a giornatedellatraduzione@fusp.it e dovranno contenere:
• Nome e cognome
• Indirizzo e-mail
• Numero di telefono e cellulare
• Breve profilo del relatore
• Titolo del seminario proposto
• Breve descrizione del seminario di max. 1000 battute.

I seminari prescelti saranno inseriti nel programma delle Giornate 2019.
L’ammissione implica l’iscrizione gratuita al convegno. Non sono previsti rimborsi spese per viaggio e soggiorno.

Pubblicato il giorno 28 maggio 2019 Archiviato in: Fiere

Una marina di libri 2019, eventi sulla traduzione

Torna per il decimo anno il festival Una marina di libri (Palermo, 6-9 giugno 2019), con una sezione dedicata alla traduzione a cura di AITI – Associazione Italiana Traduttori e Interpreti, ANITI – Associazione Nazionale Italiana Traduttori e Interpreti e Strade – Sezione Traduttori Editoriali SLC-CGIL.
È possibile accreditarsi come visitatore professionale, compilando l’apposito modulo online.

Venerdì 7 giugno | ore 17:00
Sala Lanza
Laboratorio di traduzione del fumetto (EN>IT)
Con Andrea Maniscalco

Un laboratorio di traduzione interattivo e aperto al pubblico con Andrea Maniscalco, traduttore – tra l’altro – di My hero academia, Cells at work, Le bizzarre avventure di JoJo – Steel Ball Run.
Mettetevi in gioco e provate a cimentarvi con la traduzione! Il testo, con tavole in inglese e linee guida, sarà reso anticipatamente disponibile a chi ne farà richiesta mandando una mail all’indirizzo people@unamarinadilibri.it.
I primi cinque iscritti riceveranno il materiale (e le linee guida) da tradurre e riconsegnare entro il 3 giugno: verrà analizzato e poi confrontato insieme il giorno dell’evento. Chi non dovesse riuscire a iscriversi sarà comunque ben accetto tra il pubblico per commentare e proporre le proprie idee!

Venerdì 7 giugno | ore 17:00
Isola dei racconti | Serra Carolina
Billo di Valby, un monello dal profondo nord
Incontro e laboratorio con l’autrice Anne Sofie Hammer e la traduttrice Eva Valvo
A seguire firma copie presso lo stand La Nuova Frontiera – La Nuova Frontiera Junior
Per bambini dai 6 anni

Billo viene da Valby, un quartiere di Copenaghen, ed è un bambino che spesso, nonostante le migliori intenzioni, si caccia nei pasticci e si scontra con l’incomprensibile logica degli adulti. L’autrice Anne Sofie Hammer e la traduttrice Eva Valvo presenteranno il personaggio, ragionando sulla magia della traduzione, che permette alle storie di
viaggiare.
Evento organizzato con il sostegno di Danish Arts Foundation.

Sabato 8 giugno | ore 17:00
Sala Lanza
Arcipelago traduzione: vita quotidiana, croci e delizie di traduttori diversi
Modera Eva Valvo (Strade)

Come si articola il lavoro del traduttore? E come ci si procura il lavoro? Ma di quale traduttore, poi? Ascolteremo una traduttrice tecnica (Maria Concetta Spinosa, AITI), una giuridica (Rossella Tramontano, ANITI) e una editoriale (Valentina Daniele, Strade) parlarci della propria più o meno imprevedibile vita quotidiana, tra committenze, compensi, scadenze, schede di lettura, fiere del libro e tribunali. Ce n’è per tutti i gusti.

Domenica 9 giugno | ore 17:00-19:30
Sala Lanza
Slam di parole e immagini su “Mortal y rosa” di Francisco Umbral
Con i traduttori Sarah Bonanno e Francesco Ferrucci e gli illustratori
Angelo Bruno e Rosa Lombardo

Torna la “sfida di traduzione” sperimentata durante le scorse edizioni del festival, che consente al pubblico di curiosare nell’officina del traduttore, ma quest’anno con un’interessante novità. Mentre due traduttori si confronteranno sulla trasposizione in italiano di alcune pagine di “Mortal y rosa” di Francisco Umbral, due illustratrici tradurranno il testo in immagini. Moderano Barbara Teresi e Rossella Tramontano.
In collaborazione con Instituto Cervantes Palermo e con Ideestortepaper.

Informazioni: info@unamarinadilibri.it

Pubblicato il giorno 24 maggio 2019 Archiviato in: Eventi

Casa delle Traduzioni, Incontro sulla letteratura albanese

Il Maggio delle lettere albanesi
Con Livio Muci, Anilda Ibrahimi, Paola Severini Melograni, Maria Roces, Liliana Cuka Maksuti
Martedì 28 maggio 2019, ore 17.30

La Casa delle Traduzioni ospita un nuovo incontro per conoscere gli scrittori albanesi tradotti in Italia e in Europa, con l’obiettivo di dare un quadro quanto più completo del mondo dell’editoria interessata alla letteratura balcanica.
Con la partecipazione dell’Ambasciata della Repubblica d’Albania a Roma.

Casa delle Traduzioni
Via degli Avignonesi 32, Roma
tel. 0645460720

Pubblicato il giorno 3 maggio 2019 Archiviato in: Call/Bando

EACEA, Bando per sostegno a progetti di traduzione letteraria

Aperto il bando EACEA (Education, Audiovisual and Culture Executive Agency) per il sostegno a progetti di traduzione letteraria.
Le priorità del sostegno sono le seguenti:

- sostenere la promozione della traduzione della letteratura europea;
– incoraggiare la traduzione da lingue meno diffuse in inglese, tedesco, francese e spagnolo (castigliano), affinché tali traduzioni possano contribuire a una più ampia circolazione delle opere;
– incoraggiare la traduzione di generi meno rappresentati, ad esempio opere destinate a un pubblico più giovane (bambini, adolescenti, ragazzi), fumetti/romanzi a fumetti, racconti, poesie;
– promuovere l’uso appropriato delle tecnologie digitali al fine sia della distribuzione che della promozione delle opere;
– promuovere la traduzione e la promozione di libri vincitori del premio dell’Unione Europea per la letteratura (cfr. http://www.euprizeliterature.eu);
– elevare il profilo dei traduttori. A tal fine, in ogni opera tradotta l’editore dovrà includere una biografia del traduttore.

I proponenti ammissibili devono essere editori o case editrici stabiliti in uno dei paesi che partecipano al sottoprogramma Cultura purché alla scadenza fissata per la presentazione delle proposte possiedano una personalità giuridica e siano attivi nel settore dell’editoria da almeno due anni.

Nel 2019 i proponenti possono presentare domanda per progetti che soddisfano le seguenti condizioni:
– avere una durata massima di due anni (periodo di ammissibilità);
– essere oggetto di una domanda per un importo non superiore a 100.000 EUR, corrispondente al massimo al 50% del bilancio totale ammissibile;
– consistere nella traduzione e promozione di un pacchetto di 3-10 opere di narrativa ammissibili, da e verso le lingue ammissibili;
– essere basati su un programma che preveda la traduzione, pubblicazione, distribuzione e promozione del pacchetto di opere di narrativa tradotte.

Sono ammissibili anche le traduzioni dal latino e dal greco antico (lingua di partenza) in lingue ufficialmente riconosciute.
La lingua di destinazione deve essere la lingua madre del traduttore (con la sola eccezione dei casi di lingue parlate meno frequentemente, se il proponente è in grado di fornire una motivazione adeguata).
Non sono ammesse le opere che non rientrano nella categoria “opere di narrativa”.

Il termine per la presentazione dei progetti di traduzione letteraria è martedì 4 giugno 2019, ore 12.00 (mezzogiorno, ora di Bruxelles)

Bando in italiano
(Si fa presente che fa fede la versione inglese del bando)

Pubblicato il giorno 3 maggio 2019 Archiviato in: Risorse

Counterpoint/Contrepoint, Nuova rivista CEATL sulla traduzione letteraria

Il CEATL (Conseil Européen des Associations de Traducteurs Littéraires) ha lanciato Counterpoint/Contrepoint una nuova rivista online dedicata alla traduzione letteraria in Europa. Oltre a informare i lettori sulle attività del CEATL, la rivista affronterà anche il più ampio contesto economico, culturale e artistico della professione. La rivista è gratuita e sarà pubblicata due volte all’anno.
Il primo numero è scaricabile qui e dall’Edicola di Biblit.

Pubblicato il giorno 9 marzo 2019 Archiviato in: Fiere

NapoliCittàLibro 2019

Torna dal 4 al 7 aprile 2019, nella cornice di Castel Sant’Elmo,  NapoliCittàLibro, Salone del libro e dell’editoria di Napoli. Promossa dall’Associazione Liber@Arte, in collaborazione con il Centro per il libro e la lettura e il Polo Museale della Campania, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, e con il patrocinio di AIE – Associazione Italiana Editori, NapoliCittàLibro ha scelto quest’anno il tema “Approdi. La cultura è un porto sicuro“. Il tema vuole essere un appello allo spirito critico per una riflessione equilibrata  e si è scelto di declinarlo suggerendo quattro punti cardinali, analizzati nella sezione Àncore: cultura, frontiere, responsabilità, politica.

Al Salone sarà presente anche la Federation of European Publishers (FEP), con un incontro nell’ambito delle attività della Rete europea delle Fiere del Libro ALDUS: una delle prime occasioni in Europa con la quale gli editori e gli altri professionisti del libro possono far sentire la propria voce.

Nell’ambito del format Le lingue della letteratura, curato da Marco Ottaiano, si segnala:

Venerdì 5 aprile 2019
Ore 16 – Sala Ponente
Tradurre i best seller, da Isabel Allende ad Arturo Pérez-Reverte
Con Roberta Bovaia e Elena Liverani. Modera Marco Ottaiano

Programma provvisorio

Castel Sant’Elmo
Via Tito Angelini 22, Napoli

Pubblicato il giorno 2 marzo 2019 Archiviato in: Eventi

Casa delle Traduzioni, “Italia chiama Argentina”

La Casa delle Traduzioni dedica il mese di marzo all’Argentina, in collaborazione con IILA-Organizzazione Internazionale Italo Latino Americana e Casa Argentina.

Mercoledì 6 marzo 2019, ore 17.30
Italia chiama Argentina. La collaborazione italo – argentina in ambito editoriale
con Rosa Jijón, Eleonora Lo Nigro ed  Elisa Tramontin. Modera Bruno Berni

Martedì 12 marzo 2019, ore 17.30
La rivista ‘Sur’ e la narrativa italiana nell’epoca d’oro dell’editoria argentina
a cura di Renata Bruschi e Loredana Cornero Lopez

Martedì 19 marzo 2019, ore 17.30
La collaborazione italo – argentina in ambito cinematografico
con Adele Dell’Erario, Rosa Jijon, Irma Rizzuti e Tomas Hernan Ramos in collegamento Skype

Giovedì 21 marzo 2019, ore 17.30
La traduzione letteraria fra Italia e Argentina: una conversazione con Pablo Ingberg
a cura di Gina Maneri

Casa delle Traduzioni
Via degli Avignonesi 32, Roma
tel. 0645460720