Pubblicato il giorno 29 maggio 2019 Archiviato in: Formazione Normativa Risorse

Guide des auteurs de livres 2019, vademecum per autori francesi

La Guide des auteurs de livres, elaborata dal Centre National du Livre, la Société des Gens De Lettres et la Fédération Interrégionale du Livre et de la Lecture, intende accompagnare gli autori francesi (scrittori, traduttori, illustratori…) in un settore professionale sempre più complesso dal punto di vista giuridico, sociale e fiscale.
Nella Guida, scaricabile gratuitamente, si trovano risposte a quesiti sul diritto d’autore, il contratto di edizione, la remunerazione, il regime fiscale, le sovvenzioni pubbliche e private e molti altri aspetti riguardanti il settore del libro.

La Guida è scaricabile qui o dalla sezione Inchieste del sito Biblit.

 

Pubblicato il giorno 20 maggio 2019 Archiviato in: Call/Bando Formazione

Bando, L’atelier des Philosophes, laboratorio di traduzione

Laboratorio rivolto a giovani traduttori freelance e/o ricercatori che traducono dal francese verso tedesco, inglese o italiano e viceversa.
Sono ben accetti progetti di ricerca nei diversi campi della filosofia.
Il laboratorio si terrà da lunedì 28 ottobre a venerdì primo novembre 2019, presso il Collège International des Traducteurs Littéraires, Arles (Francia).
Scadenza per le candidature: 15 settembre 2019.

Bando in francese
Sito web
Contatto: Caroline Roussel – Responsable formation ATLAS
Email: caroline.roussel@atlas-citl.org
Tél. 04 90 52 05 50

 

Pubblicato il giorno 13 dicembre 2018 Archiviato in: Call/Bando

“In altre parole”, Concorso di traduzione di libri per ragazzi

Allo scopo di favorire la traduzione di libri per ragazzi e promuovere il talento di giovani traduttori da segnalare alle case editrici del settore, il Centro Traduttori della Bologna Children’s Book Fair propone una nuova edizione del concorso di traduzione In Altre Parole, quest’anno dedicato al francese e al tedesco.  Il traduttore o la traduttrice che vincerà il concorso riceverà un premio di 300,00 euro quale riconoscimento al merito personale e incoraggiamento a proseguire l’approfondimento della lingua straniera.

Le traduzioni, corredate di nome, cognome e data di nascita del traduttore, andranno inviate tassativamente entro le ore 12 dell’11 gennaio 2019 per posta elettronica in formato pdf all’indirizzo inaltreparole@bolognafiere.it.

I requisiti e le modalità di partecipazione sono disponibili nel regolamento del concorso.
Domanda di partecipazione

I brani da tradurre dal francese o dal tedesco all’italiano sono scaricabili qui.

Per informazioni:
Centro Traduttori
Bologna Children’s Book Fair
Tel. 051282494
E-mail translator@bolognafiere.it

 

Pubblicato il giorno 27 febbraio 2018 Archiviato in: Eventi

Casa Traduzioni, incontro su Antoine Volodine

Le cose mutanti che restano dentro
Da Terminus radioso a Gli animali che amiamo: la lingua irradiata di Antoine Volodine
a cura di Anna D’Elia
Mercoledì 7 marzo, ore 17,30

L’immenso edificio post-esotico pullula di esseri mutanti. Di fronte al ‘mutante’ il traduttore è chiamato a prodursi in un salto carpiato. Cosa trattiene e cosa abbandona dovendo mimare la torsione linguistica? Come salvare l’eco di un vuoto, il ricordo di un pieno scomparso ? Attraverso le pagine di alcuni grandi testi di Volodine, si parlerà di strategie traduttive, di straniamenti, di radici e rizomi di un’antichissima lingua a venire.

Casa delle Traduzioni
Via degli Avignonesi 32, Roma
tel. 0645460720

Pubblicato il giorno 12 febbraio 2018 Archiviato in: Eventi

Premio Stendhal per la traduzione 2018

I vincitori dell’edizione 2018 del Premio Stendhal per la traduzione sono Lorenzo Flabbi per la traduzione di Memoria di ragazza, romanzo di Annie Ernaux (Premio Strega Europeo 2016 con Gli Anni, tradotto dallo stesso Flabbi), pubblicato da L’Orma editore nel 2017, e per la sezione under 35 Ursula Manni, traduttrice di Le Tavolette di Bosso di Apropenia Avizia di Pascal Quignard, pubblicato come tutta l’opera dell’autore dalle edizioni Analogon.

Il Premio Stendhal nasce con l’obiettivo di valorizzare il ruolo fondamentale della traduzione letteraria nello scambio socioculturale tra Francia e Italia e promuovere il consolidamento di una comune identità europea.

La cerimonia di premiazione si terrà martedì 20 febbraio, alle ore 18.30, presso Palazzo Farnese, Roma, sede dell’Ambasciata di Francia in Italia

Video intervista a Lorenzo Flabbi, traduttore e titolare de L’Orma Editore, sulla traduzione di Memoria di ragazza.

Pubblicato il giorno 23 gennaio 2018 Archiviato in: Eventi

Convegno “Da una lingua all’altra”

Incontri sulla traduzione letteraria
con Nadia Fusini, Ilide Carmignani, Ada Vigliani, Yasmina Melaouah
Fondazione di Piacenza e Vigevano in collaborazione con il liceo Respighi
Venerdì 2 febbraio 2018, dalle ore 10.30

Nadia Fusini, La lingua di Virginia Woolf e William Shakespeare
Ilde Carmignani, La nuova traduzione di Cent’anni di solitudine
Ada Vigliani, Da Musil a Sebald: divagazioni sulla traduzione /ritraduzione dei classici
Yasmina Melaouah, Il francese del signor Malausséne

Auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano
Via Sant’Eufemia 12, 29121 Piacenza

Informazioni

Pubblicato il giorno 18 ottobre 2017 Archiviato in: Eventi

Villa Medici, incontro sulla traduzione

E se la traduzione fosse una lingua?
Con Camille de Toledo e Lorenzo Flabbi
Giovedì 19 ottobre, ore 18
Villa Medici, Roma

In occasione del ciclo Alternatives européennes dell’Institut français Italia, Camille de Toledo e Lorenzo Flabbi discuteranno delle implicazioni letterarie ed etiche relative alla traduzione. E se, grazie al suo essere “tra-le-lingue”, potesse reinventare l’Europa?

Camille de Toledo è scrittore e artista. Nel 2008 ha fondato la Société Européenne des Auteurs che lavora per “una poetica e una politica del tradurre” in Europa.
Lorenzo Flabbi, ricercatore di letterature comparate e traduttore di vari grandi nomi della letteratura francese, è anche cofondatore della casa editrice L’Orma.

Informazioni

 

Pubblicato il giorno 11 ottobre 2017 Archiviato in: Call/Bando

Lucca Comics & Games, concorso traduzione di fumetti

Translation Slam è un concorso di traduzione di fumetti, organizzato da Lucca Comics & Games in collaborazione con Symmaceo Communications e BAO Publishing, rivolto ad aspiranti traduttori di fumetti preferibilmente con esperienze all’attivo nell’ambito della traduzione.
Novità di questa edizione: la collaborazione con Europe Comics e l’introduzione di una nuova categoria in concorso. Le combinazioni linguistiche con cui cimentarsi, infatti, diventano quattro: alle prove di traduzione dall’inglese, francese e giapponese verso l’italiano si aggiunge una prova di traduzione dall’italiano all’inglese.
La prova di traduzione di fumetti si svolgerà nel pomeriggio di giovedì 2 novembre presso il Complesso San Micheletto in via San Micheletto, Lucca.
Le iscrizioni al concorso sono aperte fino al 15 ottobre 2017.
Regolamento

Pubblicato il giorno 1 settembre 2017 Archiviato in: Call/Bando

Premio Stendhal, II ed.

L’Institut français Italia (IFI) e il Service de coopération et d’action culturelle (SCAC) dell’Ambasciata di Francia in Italia organizzano la seconda edizione del Premio Stendhal per la traduzione dal francese verso l’italiano. Un’operazione che mira a riconoscere e incoraggiare l’importanza della traduzione e il ruolo essenziale dei traduttori come mediatori per gli scambi culturali tra Francia e Italia.

La Giuria valuta la migliore traduzione in italiano di un’opera di letteratura francese contemporanea. Il Premio Stendhal è attribuito al traduttore dell’opera designata. Il compenso è di 3000€.

Il Premio è destinato alle opere letterarie (narrativa, racconto, teatro, poesia) tradotte in italiano scritte da autori viventi. Possono essere candidate solo opere alla loro prima traduzione o di nuova traduzione inedita pubblicate tra il 7 maggio 2016 e il 1 dicembre 2017, da una casa editrice italiana.
Possono partecipare le case editrici con sede in Italia e candidarsi con un massimo di 3 titoli. Anche i traduttori possono presentare la loro candidatura (1 opera per bando).
La data limite di invio delle candidature è il 30 settembre 2017 entro mezzanotte.

Bando

Pubblicato il giorno 7 giugno 2017 Archiviato in: Formazione

Casa Traduzioni, laboratorio su Marguerite Duras

Marguerite Duras o il disseccamento della lingua
a cura di Donata Chiara Feroldi
Giovedì 22 giugno, ore 13-17.30

L’incontro si propone di analizzare attraverso alcuni brani tratti sia dai primi scritti di Duras, pubblicati postumi, sia dalla sua produzione per riviste e giornali sia dagli ultimi testi editi, il lavoro a togliere operato dalla scrittrice sulla lingua e i vincoli che esso pone al traduttore. Si rifletterà altresì sull’esplorazione e l’utilizzo da parte di Duras di altri linguaggi, in particolare del linguaggio cinematografico e teatrale.

Iscrizioni fino a giovedì 15 giugno a casadelletraduzioni@bibliotechediroma.it
Per partecipare è necessario essere in possesso della Bibliocard.

Casa delle Traduzioni
Via degli Avignonesi 32, Roma
tel. 0645460720