Pubblicato il giorno 28 maggio 2017 Archiviato in: Formazione

Festival Babel 2017, offerta per Biblit sui workshop di traduzione

Per tutti gli iscritti a Biblit sconto del 10% sui workshop di traduzione letteraria del Festival di Letteratura e Traduzione Babel.
+ più

Pubblicato il giorno 9 gennaio 2017 Archiviato in: Formazione

Viceversa: laboratorio di traduzione italiano-francese

Villa Garbald, Castasegna (Svizzera)
14-21 marzo 2017
Una collaborazione tra la Casa dei traduttori Looren e ATLAS Collège international des traducteurs littéraires.
Promosso da: Pro Helvetia, Centre de traduction littéraire de Lausanne, Ernst Göhner Stiftung, Fondazione Garbald, Pro Grigioni Italiano, il ViceVersa italiano-francese è il quinto appuntamento di Laboratorio italiano, programma con cui la Casa dei traduttori Looren intensifica il suo impegno per la terza lingua nazionale svizzera ed estende le sue attività alle regioni di lingua italiana.

Il laboratorio prevede la partecipazione di 12 traduttori, 6 di madrelingua italiana e 6 di madrelingua francese. Ciascuno ha a disposizione due ore e mezza per presentare qualche pagina di una traduzione in corso d’opera (né pubblicata, né sottoposta a revisione) e discuterne i punti problematici con i colleghi. Il testo può appartenere a qualsiasi genere: narrativa per adulti e bambini, classica e contemporanea, saggistica, teatro, poesia. Per la buona riuscita del laboratorio, ciascun partecipante deve prepararsi a fondo su tutti i testi in discussione nelle sei giornate. La partecipazione deve essere garantita per l’intera settimana.

Il programma prevede inoltre due eventi pubblici: un incontro con un autore e un traduttore, e il consueto appuntamento con Laboratorio aperto, in cui il pubblico potrà partecipare dal vivo alla discussione di uno dei testi in lavorazione.

Coordinamento: Luciana Cisbani e Dominique Vittoz

Requisiti: Possono candidarsi traduttori dall’italiano al francese e viceversa che abbiano al loro attivo almeno due opere già pubblicate.

Costo: Le spese di vitto, alloggio e organizzazione sono coperte dagli enti promotori dell’iniziativa; quelle di viaggio sono a carico dei partecipanti. A titolo di impegno si richiede il versamento di una tassa di iscrizione di 50€, che sarà restituita alla fine del laboratorio.

Scadenza: Le candidature vanno inviate entro il 20 gennaio 2017; gli esiti della selezione saranno comunicati entro il 3 febbraio 2017.

Documentazione da allegare alla candidatura:

1.Testo tradotto (5 cartelle, interlinea doppia, pagine e righe numerate)
2.Testo originale (pagine e righe numerate)
3.Breve CV
4.Presentazione dell’autore, dell’opera e delle problematiche testuali (max 1 pagina)

Inviare le candidature a
Casa dei traduttori Looren info@looren.net
Marina Pugliano marina.pugliano@gmail.com
Anna Rusconi pleiadi@gmail.com

Pubblicato il giorno 22 novembre 2016 Archiviato in: Eventi Formazione

Casa Traduzioni, laboratori dal francese con finalisti Premio Stendhal

Tre laboratori di traduzione dal francese con i finalisti del Premio Stendhal
con Emmanuelle Caillat, Fabio Scotto, Francesca Scala e Giuseppe Girimonti GrecoGiovedì 24 novembre, dalle ore 10

Dalle 10.00 alle 11.30 – Laboratorio con Emmanuelle Caillat,
per la traduzione di Incident Nocturne di Patrick Modiano

Dalle  13.30 alle 15.30, Laboratorio con Fabio Scotto,
per la traduzione di Le Digamma di Yves Bonnefoy

Dalle 16.00 alle 18.00, Laboratorio con Francesca Scala e Giuseppe Girimonti Greco
per la traduzione di Tout bouge autour de moi di Dany Laferrière

In collaborazione con Ambasciata di Francia in Italia, Istituto Francese in Italia, Fondazione franco-italiana per la creazione contemporanea.

Casa delle Traduzioni
Via degli Avignonesi, 32, Roma
tel. 0645460720
e-mail: casadelletraduzioni@bibliotechediroma.it

Pubblicato il giorno 27 ottobre 2016 Archiviato in: Eventi

Lettera aperta di ATLF alle giurie dei premi letterari

L’associazione  dei traduttori letterari francesi, ATLF, ha  scritto una lettera aperta ai comitati di giuria dei premi  letterari per sollecitare una maggiore attenzione nella citazione del nome del traduttore.
La lettera, pubblicata dalla rivista Livres Hebdo, rileva che i comunicati stampa diramati dalle giurie spesso trascurano il nome del traduttore dell’opera premiata e auspica che i traduttori possano sempre vedere riconosciuto il proprio ruolo di autori, come previsto dalla normativa sulla proprietà intellettuale.

Il testo della lettera (in originale)

Pubblicato il giorno 2 maggio 2016 Archiviato in: Editoria Eventi Formazione Normativa

Casa delle Traduzioni, appuntamenti per Il Maggio dei Libri

Martedì 3 maggio, ore 13
Tradurre la resilienza sociale. Jeanne Benameur e Philippe Rahmy
Laboratorio di traduzione dal francese a cura di Luciana Cisbani
L’incontro verterà sulle traduzioni di Les insurrections singulières della Jeanne Benameur e “Allegra” dello svizzero Philippe Rahmy.

Mercoledì 4 maggio, ore 11 – 13
Sportello di orientamento alla professione di traduttore letterario
a cura di Marina Rullo, fondatrice di Biblit
Lo sportello ha lo scopo di offrire a studenti di traduzione e aspiranti traduttori una panoramica sugli aspetti principali della professione di traduttore letterario.
Solo su prenotazione.

Giovedì 5 maggio, ore 17
Circolo di lettura Fabrica

Martedì 10 maggio, ore 17.30
Lettere e Arti. Lettere e cifre negli alfabeti enigmistici
a cura di Federico Mussano
Un viaggio nell’arte dell’enigmistica, dalle prime espressioni di mezzo millennio fa agli accademici e incisori secenteschi, dai disegnatori satirici e letterati del XIX secolo alle avanguardie artistiche del secolo scorso.

Giovedì 12 maggio, ore 17.30
La Saga di Friðþjófr, una saga fra tradizione e modernità
a cura di Maria Cristina Lombardi e Carla Riviello
Incontro sulla prima traduzione italiana dall’islandese antico. La saga è una delle opere più famose e dibattute della letteratura nordica medievale.

Martedì 17 maggio, ore 17.30
Incontro sul Protocollo d’intesa editori-traduttori
Marina Pugliano ed Elisa Comito presentano l’accordo Le buone pratiche per un’editoria sana e le Linee guida concordate per un rapporto giusto fra editori e traduttori siglati da ODEI (Osservatorio degli Editori Indipendenti), SLC-CGIL (Sindacato Lavoratori della Comunicazione) e STRADE (Sindacato Traduttori Editoriali).

Giovedì 19 maggio, ore 17.30
La voce di Marina Cvetaeva
In occasione della nuova edizione de Il ragazzo (Le Lettere), dialogo tra la curatrice Annalisa Comes e Alfonso Berardinelli.

Martedì 24 maggio, ore 13
La letteratura per ragazzi. Problematiche traduttive e possibili soluzioni
Laboratorio di traduzione dall’inglese a cura di Maurizio Bartocci.

Martedì 31 maggio, ore 17.30
Le domande fondamentali. Come la letteratura interroga il mondo
Incontro con lo scrittore Paolo di Paolo e presentazione del suo ultimo romanzo Una storia quasi solo d’amore.

Casa delle Traduzioni
Via degli Avignonesi, 32 00187 Roma
tel. 0645460720
web: http://www.bibliotu.it
e-mail: casadelletraduzioni@bibliotechediroma.it

Pubblicato il giorno 4 aprile 2016 Archiviato in: Call/Bando

Premio Stendhal per la traduzione dal francese all’italiano

I edizione del Premio Stendhal per la traduzione italiana dal francese
A cura dell’Institut français Italia (IFI) e del Service de coopération et d’action culturelle (SCAC) dell’Ambasciata di Francia in Italia

Il Premio Stendhal è destinato alle opere letterarie (narrativa, teatro, poesia) francesi tradotte in italiano. Esso riconosce sia la qualità della traduzione che quella dell’opera originale. La giuria valuta l’interesse e l’importanza dell’opera in quanto tale, la difficoltà della traduzione e la sua riuscita, e infine la qualità del lavoro editoriale.
Le opere eleggibili devono essere state pubblicate nella loro traduzione italiana, in Italia, tra il primo gennaio 2015 e il 6 maggio 2016, data limite di invio delle candidature.
La giuria conferisce 2 riconoscimenti:

  • il Premio Stendhal al traduttore di un’opera francese in italiano, e alla casa editrice italiana corrispondente;
  • la menzione “Giovane” è destinata a un giovane traduttore di un’opera francese in italiano, dando la priorità ai candidati di meno di 35 anni.

Almeno una delle due opere premiate deve provenire da un autore contemporaneo.
L’ammontare del Premio Stendhal (5000 euro) è ripartito per due terzi a favore del traduttore vincitore e un terzo a favore della casa editrice italiana corrispondente; l’ammontare della menzione “Giovane” (2000 euro) viene conferito al traduttore.

Giuria
Presidente di Giuria: Valerio Magrelli, poeta, scrittore e traduttore
Barbara Meazzi, presidente della Società degli Italianisti dell’Istruzione Superiore in Francia
Stefano Montefiori, giornalista corrispondente del Corriere della Sera a Parigi
Rossana Rummo, direttore generale della DG Biblioteche e Istituti Culturali del MiBACT
Emanuele Trevi, scrittore.

Bando di concorso e moduli di candidatura

Pubblicato il giorno 10 gennaio 2016 Archiviato in: Call/Bando Formazione

Soggiorni presso il Banff Literary Translation Centre, Canada

The Banff International Literary Translation Centre hosts one translation student from each of the founding countries—Canada, Mexico, and the United States—and 15 literary translators, either from the Americas translating literature from anywhere in the world, or translators from anywhere in the world translating literature from the Americas.
This program welcomes applications from translators at various stages of their careers including emerging, and seasoned translators, as well as students.

Application deadline: 10 February 2016
Information and application form

Pubblicato il giorno 28 ottobre 2015 Archiviato in: Call/Bando Eventi Formazione

Casa delle Traduzioni: eventi e laboratori di novembre

Le parole per ri-dirlo
Riflessioni sull’adattamento e sulla traduzione teatrale a cura di Pino Tierno
Martedì 3 novembre, dalle ore 10

Mexico chiama Italia. Drammaturgia contemporanea in Messico, sistemi di produzione e rapporti con la drammaturgia italiana
Intervengono Efraín Franco Frías e Maria Elizabeth Hernández Sanchez, Maria Letizia Compatangelo, Presidente del Centro Nazionale Drammaturgia Contemporanea
Giovedì 5 novembre, ore 16

Tradurre Fred Vargas. Perché un rompol non è un roman policier
Laboratorio di traduzione dal francese a cura di Margherita Botto
Giovedì 12 novembre, ore 13-17.30
Iscrizione entro il 6 novembre a casadelletraduzioni@bibliotechediroma.it
Laboratorio riservato ai possessori Bibliocard

Ponti poetici tra spagnolo, italiano e catalano
Incontro con le poetesse Maria Grazia Calandrone e Nora Albert
Martedì 17 novembre, ore 17.30

Imperfetti, perfetti, piuccheperfetti: i nostri difficili rapporti con il passato
Laboratorio di traduzione dall’inglese a cura di Franca Cavagnoli
Giovedì 19 novembre, ore 13-17.30
Iscrizione entro il 9 novembre a casadelletraduzioni@bibliotechediroma.it
Laboratorio riservato ai possessori Bibliocard
Testi da tradurre preventivamente scaricabili qui

Branwell Brontë. Tradurre la sconfitta e l’abbandono di un antieroe romantico
Incontro con il traduttore Silvio Raffo
Martedì 29 novembre, ore 17.30

Casa delle Traduzioni
Via degli Avignonesi, 32 00187 Roma
tel. 0645460720
web: http://www.bibliotu.it
e-mail: casadelletraduzioni@bibliotechediroma.it

Pubblicato il giorno 21 ottobre 2015 Archiviato in: Eventi

Assises de la traduction, Arles

La 32ª edizione delle Assises de la Traduction avrà luogo ad Arles dal 6 all’8 novembre con un ricco programma di incontri, tavole rotonde e laboratori di traduzione.
Tema di questa edizione: Les voix de l’enfance.
Tra gli incontri, un laboratorio di traduzione dall’italiano a cura di Dominique Vittoz su Montedidio di Erri de Luca e una tavola rotonda sulla professione e la visibilità del traduttore editoriale con la partecipazione del sindacato dei traduttori editoriali italiani STRADE.

Atti dell’edizione 2014 delle Assises

Programma dell’edizione 2015

Informazioni e iscrizioni

Pubblicato il giorno 23 luglio 2015 Archiviato in: Formazione

Pordenonelegge: workshop di traduzione letteraria da inglese e francese

Tradurre la narrativa
workshop di traduzione letteraria dall’inglese e dal francese, con Matteo Colombo e Margherita Botto, organizzati dal festival Pordenonelegge dal 30 ottobre al 12 dicembre 2015.

Otto finesettimana, con orario venerdì 15-19 e sabato 9 -13, per un totale di 48 ore.

24 ore di laboratori di traduzione guidati da Matteo Colombo (inglese) e Margherita Botto (francese).
24 ore di seminari con Anna Nadotti, Anna Mioni, Jacopo De Michelis, Massimo Bocchiola, Federica Manzon, Chiara Valerio e Lavinia Azzone

Iscrizioni aperte
Informazioni:
http://www.pordenonelegge.it/ tuttolanno/tradurre-la- narrativa
info@pordenonelegge.it