Pubblicato il giorno 3 settembre 2020 Archiviato in: Eventi

Laboratorio Formentini, incontro sull’adattamento dialoghi

La vita invisibile di Eurìdice Gusmao. Adattamento dialoghi. Ritratti di donne, parole di donne.
con Monica Pariante, dialoghista e direttrice di doppiaggio, e alcuni doppiatori italiani
Giovedì 17 settembre 2020, ore 18
organizzato da AIDAC

La vita invisibile di Eurìdice Gusmao è un film brasiliano delicato e potente di Karim Ainouz, premiato al Festival di Cannes 2019, nella sezione “Un Certain Regard”, e selezionato come miglior film straniero agli Oscar 2020.
La storia di due sorelle, dai caratteri diversi, unite da un amore inestinguibile ma divise dalla vita, governata dagli uomini, nella società tradizionalista e patriarcale del Brasile degli anni cinquanta e dei decenni successivi. Due ritratti di donne alle quali viene negato il talento e l’esistenza stessa.

Monica Pariante, dialoghista e direttrice di doppiaggio, racconta la realizzazione della versione italiana. Le scelte operate nella riscrittura dei dialoghi così come quelle della direzione artistica. Saranno presenti alcuni attori del cast voci italiano, tra i quali Martina Felli e Grazia Migneco, voci di Julia Stocker e Fernanda Montenegro, interpreti di Guida, una delle due protagoniste, da giovane e da anziana.

L’iniziativa rientra nel palinsesto della Milano Movie Week 2020. Ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti.
Informazioni

Laboratorio Formentini
Via Formentini 10, Milano
Tel 0249517840
formentini@laboratorioformentini.it

Pubblicato il giorno 6 febbraio 2020 Archiviato in: Call/Bando

Bando Premio Babel–Laboratorio Formentini 2020

Nato nel 2016 da un’iniziativa congiunta del Laboratorio Formentini e di Babel Festival di letteratura e traduzione, il Premio Babel–Laboratorio Formentini viene assegnato ogni due anni a un/a giovane traduttore/trice letterario/a di lingua italiana meritevole di attenzione (data di nascita non sia anteriore al 1 gennaio 1981). Per partecipare al Premio Babel–Laboratorio Formentini 2020, inviare le opere in pdf (testo tradotto e testo originale, opere pubblicate tra luglio 2018 e marzo 2020), corredate dal proprio CV, all’indirizzo babel-laboratorioformentini@laboratorioformentini.it entro e non oltre il 31 marzo 2020.

L’esito della valutazione sarà pubblicato il 15 ottobre 2020. Il vincitore o la vincitrice parteciperà alla cerimonia di premiazione, che avrà luogo a Milano durante l’edizione 2020 di Bookcity. Il premio 2020 ha una dotazione di 3.000 euro + una residenza presso la Casa dei traduttori di Looren (Svizzera). Il nome del vincitore o della vincitrice sarà segnalato alle case editrici italiane.

Bando del premio

Pubblicato il giorno 16 gennaio 2020 Archiviato in: Eventi

Laboratorio Formentini, TableT da tutte le lingue verso l’italiano

Martedì 21 gennaio 2020, ore 17
organizzato da AITI e STRADE-Lab

Il primo TableT del nuovo anno, organizzato da AITI e StradeLab, è dedicato a chi traduce da tutte le lingue verso l’italiano (combinazione linguistica ALL>IT). Un’occasione per fare rete con i colleghi e confrontarsi sui temi teorici e pratici della traduzione.
Per aderire, inviare una mail all’indirizzo aiti.strade@laboratorioformentini.it, indicando nell’oggetto “TableT_ALL>IT – 21 gennaio 2020” e specificando se si desidera proporre un dubbio su una traduzione o un argomento di discussione.

Laboratorio Formentini
Via Formentini 10, Milano
Tel 0249517840
formentini@laboratorioformentini.it

Pubblicato il giorno 2 novembre 2019 Archiviato in: Eventi

Laboratorio Formentini, incontro su Leonardo Sciascia e il traduttore francese Mario Fusco

Grazie per la traduzione
con Giovanna Lombardo e Maria Rosa Bricchi
20 novembre 2019, ore 18
a cura di Aiti e StradeLab

Il carteggio tra Leonardo Sciascia e l’amico e traduttore francese Mario Fusco offre una testimonianza preziosa e finora inedita del dialogo ricco e vivace tra i due intellettuali. Il nucleo più rilevante degli scambi è dedicato alle traduzioni dei libri di Sciascia in francese, ai rapporti con gli editori francesi e italiani, alla ricezione dei libri di Sciascia in Francia, per la quale molto si deve a Mario Fusco. C’è poi, sempre più col passare del tempo, il comune lavoro editoriale nel quale i due corrispondenti si impegnano: lo scambio di autori e titoli, le reciproche richieste di informazioni, di recuperi in biblioteca, le opzioni e i contratti di edizione, in un fermento di idee che tanta parte ha avuto nell’editoria di quel volgere di anni. Ne parlano la curatrice del libro Grazie per la traduzione (Leo S. Olschki, Collana “Smara” a cura degli Amici di Leonardo Sciascia, 2019) Giovanna Lombardo, italianista e consulente editoriale, e Mariarosa Bricchi, italianista, editor e traduttrice.
Per partecipare all’incontro registrarsi qui

Laboratorio Formentini
Via Formentini 10, Milano
Tel 0249517840
formentini@laboratorioformentini.it

Pubblicato il giorno 22 ottobre 2019 Archiviato in: Eventi

Laboratorio Formentini, TableT da tutte le lingue verso l’italiano

7 novembre 2019, ore 10.30
organizzato da AITI e STRADE-Lab

Il TableT di novembre organizzato da AITI e StradeLab è dedicato a chi traduce da tutte le lingue verso l’italiano (combinazione linguistica ALL>IT). Un’occasione per fare rete con i colleghi e confrontarsi sui temi teorici e pratici della traduzione.
Per aderire, inviate una mail all’indirizzo aiti.strade@laboratorioformentini.it, indicando nell’oggetto “TableT_ALL>IT – 7 novembre 2019” e specificando se si desidera proporre un dubbio su una traduzione o un argomento di discussione.

Laboratorio Formentini
Via Formentini 10, Milano
Tel 0249517840
formentini@laboratorioformentini.it

Pubblicato il giorno 5 settembre 2019 Archiviato in: Eventi

Laboratorio Formentini, TableT sulla punteggiatura

con Vera Gheno
30 settembre 2019, ore17
organizzato da AITI e STRADE-Lab

Per questo terzo appuntamento con i TableT dedicati alla nostra lingua, AITI e StradeLab hanno invitato Vera Gheno, sociolinguista e traduttrice dall’ungherese, a rispondere ai quesiti dei partecipanti su un aspetto apparentemente secondario ma in realtà cruciale della scrittura in generale e della traduzione in particolare: la punteggiatura.
Per partecipare è necessario iscriversi all’indirizzo aiti.strade@laboratorioformentini.it indicando nell’oggetto “TableT_IT. La punteggiatura dei traduttori: incontro con Vera Gheno”. Saranno accettate le prime 30 iscrizioni ricevute in ordine di tempo.

Pubblicato il giorno 6 giugno 2019 Archiviato in: Eventi

Laboratorio Formentini, TableT sulla traduzione per bambini e ragazzi

a cura di AITI e STRADE-Lab
Venerdì 14 giugno 2019, ore 17

Per concludere la stagione 2018-2019, il TableT (da qualsiasi lingua verso l’italiano) del 14 giugno 2019 sarà dedicato alla traduzione per bambini e ragazzi, che spesso presenta sfide e difficoltà tutte particolari. Un’occasione imperdibile per confrontarsi con i colleghi sui dilemmi scaturiti da traduzioni in corso, passate e future. La partecipazione è come sempre libera.
Per iscriversi, inviare una mail a aiti.strade@laboratorioformentini.it , specificando nell’oggetto “TableT_TraduzioneRagazzi_14 giugno” e comunicando se si intende proporre un quesito o un argomento di discussione. Gli studenti di traduzione interessati ad assistere come uditori possono scrivere allo stesso indirizzo, indicando nella mail il corso di laurea che frequentano, l’anno di iscrizione e la combinazione linguistica.

Laboratorio Formentini
Via Formentini 10, Milano
Tel 0249517840
formentini@laboratorioformentini.it

Pubblicato il giorno 6 giugno 2019 Archiviato in: Eventi

Laboratorio Formentini, Tradurre l’autobiografia

Poesia o verità: tradurre l’autobiografia
Con Enrico Ganni e Katia De Marco, letture di Sergio Sefini
a cura di AITI e STRADE-Lab
Martedì 11 giugno 2019, ore 17

In un’epoca in cui autofiction e autobiografie, vere o presunte, inondano il mercato editoriale e rischiano di travolgere i confini tra letteratura e vita, la nuova edizione di Poesia e verità di J.W. Goethe, tradotta e curata da Enrico Ganni per Einaudi, offre interessanti spunti di riflessione sul rapporto in continua evoluzione che le lega, sulle sfide che pone al traduttore confrontarsi con l’apparato di opere, filosofie, contesti sociali e politici citati, sulle scelte linguistiche e sul rapporto con le traduzioni precedenti.
L’incontro è aperto a tutti, previa registrazione attraverso l’apposito modulo.

Laboratorio Formentini
Via Formentini 10, Milano
Tel 0249517840
formentini@laboratorioformentini.it

Pubblicato il giorno 18 maggio 2019 Archiviato in: Eventi

Laboratorio Formentini, Traduttori che scrivono, scrittori che traducono

In cerca di un confine
con Monica Pareschi, Tommaso Pincio, Giovanni Zucca
Martedì 28 maggio 2019, ore 17.30

Il traduttore scrive fiumi di parole per trasportare un libro in una lingua che non appartiene al suo autore. Compiendo questo atto diventa autore a sua volta. E, se è anche scrittore, cosa succede in questo incontro a due (anzi a tre, contando l’autore dell’originale ­ quasi un “triello” à la Sergio Leone)? Esiste, ed è auspicabile che esista, un confine ben segnalato tra i territori abitati da chi scrive e da chi “riscrive”? Quali sono i percorsi comuni? E sconfinare è sempre un “reato”? In questo incontro organizzato da AITI e StradeLab, due esperti traduttori-scrittori come Monica Pareschi e Tommaso Pincio parleranno della loro doppia natura di autori, raccontando come lavora uno scrittore quando traduce e come si avvicina alla scrittura originale un traduttore.
L’incontro è aperto a tutti, previa registrazione tramite l’apposito modulo.

Laboratorio Formentini
Via Formentini 10, Milano
Tel 0249517840
formentini@laboratorioformentini.it

Pubblicato il giorno 30 gennaio 2019 Archiviato in: Eventi

Laboratorio Formentini, SuperTableT sulla revisione

con Mariarosa Bricchi, Carla Palmieri, Valeria Ravera
a cura di Aiti e Strade-Lab
8 febbraio 2019, ore 17

Il SuperTableT di febbraio affronterà un tema molto sentito dai traduttori editoriali: quello della revisione, passaggio indispensabile per la buona riuscita di un libro. Chi è, oggi, il revisore di traduzioni? Come si forma e quali criteri applica nel suo lavoro? Fino a che punto è coinvolto il traduttore nel processo di revisione e come avviene, se avviene, la mediazione in caso di divergenze?
Per aderire inviare una mail all’indirizzo aiti.strade@laboratorioformentini.it con oggetto “SuperTableT Revisione 8 febbraio 2019”, specificando se si desidera proporre una domanda o uno spunto di discussione relativo al tema dell’incontro.

Laboratorio Formentini
Via Formentini 10, Milano
Tel 0249517840
formentini@laboratorioformentini.it