Pubblicato il giorno 22 dicembre 2021 Archiviato in: Risorse

Sovvenzioni per traduzioni dal greco

Il programma Greeklit sovvenziona case editrici, università e altre istituzioni pubbliche e private straniere interessate a tradurre opere di lingua greca. La sovvenzione copre fino al 75% dei costi di traduzione. È possibile presentare richiesta di finanziamento tre volte l’anno, per un massimo di tre opere per ciascuna richiesta.

Le scadenze per il periodo 2021-2022 sono: 20 settembre 2021, 20 gennaio 2022, 20 maggio 2022.

Informazioni e moduli 

Il programma sovvenziona anche la traduzione in lingua straniera di brani di opere greche a scopo promozionale. Le scadenze per presentare richiesta sono le stesse sopra indicate.

Informazioni e moduli

Pubblicato il giorno 21 dicembre 2021 Archiviato in: Call/Bando

Concorso “In altre parole” 2022

L’edizione 2022 del concorso di traduzione In altre parole, organizzato dalla Fiera del libro per ragazzi di Bologna per promuovere il talento di giovani traduttori da segnalare alle case editrici del settore, sarà dedicata alla lingua araba, in omaggio alla partecipazione posticipata di Sharjah, Paese Ospite d’Onore della Fiera (21-24 marzo 2022). La novità di questa edizione è il focus sulla poesia.

I requisiti e le modalità di partecipazione sono disponibili nel regolamento del concorso. La traduzione della poesia araba dovrà essere inviata contestualmente alla domanda di partecipazione compilata, in un unico messaggio, entro la data improrogabile del 12 gennaio 2022.

Informazioni

Centro Traduttori
Bologna Children’s Book Fair
E-mail translator@bolognafiere.it

Pubblicato il giorno 20 dicembre 2021 Archiviato in: Risorse

Alphabetica, piattaforma servizi bibliografici nazionali

È nata Alphabetica, la nuova piattaforma digitale dei servizi bibliografici nazionali, a cura dell’ICCU (Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle biblioteche italiane) e del MiC. Attraverso Alphabetica i cittadini possono consultare in modo integrato tutte le basi dati gestite dall’ICCU come se si trattasse di un unico catalogo generale.

Alphabetica consente di effettuare ricerche in tutto il sistema bibliografico o di sfogliare il catalogo generale attraverso 9 percorsi specifici: Protagonisti, Musica, Libri, Manoscritti, Audio e Video, Cartografia, Periodici, Grafica, Biblioteche. I risultati della ricerca sono ordinati in “box” facilmente consultabili, con l’opportunità di raffinare la ricerca.

Registrandosi gratuitamente sulla piattaforma, è inoltre possibile creare raccolte personalizzate e condividerle, rendendo così Alpèhabetica  uno strumento utile anche per la didattica.

La nascita di Alphabetica va di pari passo con l’introduzione di nuovi strumenti a disposizione della comunità bibliotecaria. Sono infatti previste attività di aggiornamento tecnologico dell’Indice SBN e sta per essere lanciata la nuova piattaforma di servizi per le biblioteche SBNCloud.

Fonte: Comunicato MiC

Pubblicato il giorno 14 dicembre 2021 Archiviato in: Eventi

Laboratorio Formentini, TableT di Natale

Il nuovo appuntamento dell’iniziativa TableT, organizzata da AITI e StradeLab in collaborazione con il Laboratorio Formentini di Milano, sarà dedicato a un bilancio delle novità che hanno interessato i traduttori nei mesi passati e ai progetti per il 2022. Si parlerà anche, come di consueto, di dubbi traduttivi e altri argomenti di interesse professionale.

L’incontro si terrà lunedì 20 dicembre 2021, dalle ore 17, su Zoom. Da lunedì 13 dicembre è possibile iscriversi attraverso l’apposito modulo, specificando se si intende proporre un dubbio su una traduzione o un argomento di discussione.

Informazioni

Pubblicato il giorno 14 dicembre 2021 Archiviato in: Eventi

Buone feste

Auguri di buon Natale e felice 2022 da Biblit.

Pubblicato il giorno 2 dicembre 2021 Archiviato in: Eventi

Assegnato Premio “M’illumino d’immenso” 2021

Il Premio M’illumino d’immenso 2021 per la traduzione di poesia dall’italiano allo spagnolo è stato assegnato a Beatriz de la Fuente (Spagna). La giuria ha inoltre deciso di assegnare una menzione d’onore alla traduzione di Alfonso Conde Rivera (Colombia).
+ più

Pubblicato il giorno 28 dicembre 2020 Archiviato in: Editoria

Notizie dal mondo editoriale statunitense

Il 1 dicembre 2020 BookExpo ha annunciato che BookExpo America (BEA), BookCon, e UnBound non avranno luogo nel 2021 e che l’organizzazione ha intenzione di prendersi una pausa di riflessione. BEA, la più grande fiera editoriale degli Stati Uniti, era stata annullata nel 2020 in seguito alla pandemia e sostituita con BookConline. Il sito web di BookExpo promette novità e il ritorno della manifestazione in un altro formato con eventi in persona e virtuali, orientamento che sembra essere condiviso da altre fiere editoriali internazionali.

ViacomCBS, proprietaria di Simon & Schuster ha annunciato a fine novembre l’acquisto della Penguin Random House per 2 miliardi di dollari. Penguin Random House, di proprietà della tedesca Bertelsmann, è al momento la più grande casa editrice degli Stati Uniti, mentre Simon & Schuster è al terzo posto. La nascita del nuovo colosso editoriale ha suscitato non poche preoccupazioni per il possibile instaurarsi di un monopolio editoriale negli Stati Uniti.
L’organizzazione Authors Guild ha espresso il timore che la fusione comporti una drastica riduzione di opportunità per gli scrittori in un mercato già altamente competitivo e rappresenti una minaccia per la libertà d’espressione e la democrazia.

In tutto ciò, la prestigiosa rivista di settore Publisher’s Weekly ha eletto Persona dell’Anno “The Book Business Worker”, categoria in cui rientrano anche i traduttori letterari, benché nell’annuncio siano state citate numerose figure, dai “debut and midlist authors” ai “warehouse workers”, tranne i traduttori.

Pubblicato il giorno 24 dicembre 2020 Archiviato in: Eventi

Buon Natale e felice 2021 da Biblit

Resta, resta a casa, cuore mio, e riposa.
(Henry Wadsworth Longfellow. Foto: Denis Collette, happy holidays)

Pubblicato il giorno 18 dicembre 2020 Archiviato in: Call/Bando

“In altre parole” 2021, Concorso di traduzione di libri per ragazzi

Il Centro Traduttori della Fiera del libro per ragazzi di Bologna lancia l’edizione 2021 del concorso di traduzione “In Altre Parole”, quest’anno dedicato alla lingua araba in omaggio a Sharjah, Paese Ospite d’Onore 2021.

I requisiti e le modalità di partecipazione sono disponibili nel regolamento del concorso.

L’elaborato della traduzione dovrà essere inviato contestualmente alla domanda di partecipazione in un unico messaggio entro la data improrogabile dell’8 gennaio 2021.
La proclamazione ufficiale del vincitore avrà luogo giovedì 17 giugno 2021 durante la Bologna Children’s Book Fair.

Informazioni, testo da tradurre e moduli

Pubblicato il giorno 13 dicembre 2020 Archiviato in: Call/Bando Risorse

Sovvenzioni e borse di soggiorno per traduttori dal polacco

Malgrado il periodo critico dovuto alla pandemia, grazie al premio Nobel a Olga Tokarczuk e al successo di alcune serie televisive ispirate a opere di autori polacchi (quali The Witcher, basato  sulla saga fantasy di Andrzej Sapkowski, e Into the Night, ispirato al romanzo di fantascienza di Jacek Dukaj), la letteratura polacca sta vivendo un momento di grande popolarità.

Per favorire la diffusione all’estero della letteratura polacca l’Instytut Książki, Istituto per il libro polacco, pubblica annualmente New Books from Poland, un catalogo di opere di nuova pubblicazione meritevoli di interesse. I titoli sono selezionati secondo due criteri fondamentali: pluralità di generi e attrattiva del messaggio.

L’istituto offre inoltre un programma di sostegno alla traduzione rivolto agli editori stranieri interessati a pubblicare opere di autori polacchi, grazie al quale oltre 2500 opere sono già state tradotte in 50 lingue. L’elenco dei beneficiari dell’edizione 2020 del programma è scaricabile qui. Il bando sarà di nuovo aperto dal 1 febbraio al 31 marzo 2021.

Il programma prevede la possibilità per i traduttori dal polacco di  essere retribuiti per la traduzione a scopo promozionale di brani di autori polacchi (la lunghezza del brano è stabilita in 20 cartelle da 1800 caratteri, il finanziamento si basa sul compenso medio del Paese di residenza del traduttore).

Tra i progetti futuri dell’Istituto, la nuova edizione del convegno dei traduttori di letteratura polacca, evento che solitamente ha luogo ogni quattro anni a Cracovia, previsto per giugno 2021, salvo impedimenti legati alla pandemia.

I traduttori di letteratura polacca possono usufruire anche delle borse di soggiorno dell’istituto, con residenze a Cracovia e Varsavia, attraverso il programma Translators’ Collegium. Le borse sono disponibili sia per i traduttori  affermati sia per gli esordienti. La scadenza per le presentazioni delle domande è il 15 dicembre 2020.

New Books from Poland (pdf)