Pubblicato il giorno 21 dicembre 2021 Archiviato in: Call/Bando

Concorso “In altre parole” 2022

L’edizione 2022 del concorso di traduzione In altre parole, organizzato dalla Fiera del libro per ragazzi di Bologna per promuovere il talento di giovani traduttori da segnalare alle case editrici del settore, sarà dedicata alla lingua araba, in omaggio alla partecipazione posticipata di Sharjah, Paese Ospite d’Onore della Fiera (21-24 marzo 2022). La novità di questa edizione è il focus sulla poesia.

I requisiti e le modalità di partecipazione sono disponibili nel regolamento del concorso. La traduzione della poesia araba dovrà essere inviata contestualmente alla domanda di partecipazione compilata, in un unico messaggio, entro la data improrogabile del 12 gennaio 2022.

Informazioni

Centro Traduttori
Bologna Children’s Book Fair
E-mail translator@bolognafiere.it

Pubblicato il giorno 2 dicembre 2021 Archiviato in: Eventi

Assegnato Premio “M’illumino d’immenso” 2021

Il Premio M’illumino d’immenso 2021 per la traduzione di poesia dall’italiano allo spagnolo è stato assegnato a Beatriz de la Fuente (Spagna). La giuria ha inoltre deciso di assegnare una menzione d’onore alla traduzione di Alfonso Conde Rivera (Colombia).
+ più

Pubblicato il giorno 8 novembre 2021 Archiviato in: Call/Bando

Premio Lorenzo Claris Appiani per la traduzione 2022

Il Premio Lorenzo Claris Appiani per la traduzione, nato fa per celebrare la memoria del giovane avvocato ucciso nel tribunale di Milano e il legame con la sua terra d’origine, è riservato agli editori indipendenti e alle loro pubblicazioni. Il Premio è promosso dalla famiglia Appiani, dall’Associazione Culturale Elba Book Festival e dall’Università per Stranieri di Siena (UNISTRASI), che garantisce anche il supporto scientifico, con il patrocinio del Comune di Rio e della Regione Toscana.

Sono ammesse a partecipare all’edizione 2022 del Premio solo le opere di narrativa, di poesia e di teatro pubblicate per la prima volta in Italia da editori indipendenti nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2019 e il 1° gennaio 2022.
Per l’edizione 2022 il Premio è riservato a opere tradotte dalla lingua francese alla lingua italiana appartenenti all’area francofona europea ed extraeuropea.

Il Premio, destinato al traduttore, consiste in € 1.500.
La richiesta di partecipazione, insieme all’opera candidata, deve essere presentata entro il termine del 31 dicembre 2022.

Bando dell’edizione 2022 del Premio

Domanda di partecipazione

Pubblicato il giorno 12 luglio 2021 Archiviato in: Call/Bando

Premio “M’illumino d’immenso” 2021

IV edizione del Premio internazionale di traduzione di poesia M’Illumino d’immenso, sponsorizzato anche da Biblit. Lingue di questa edizione: spagnolo, arabo, ceco.

+ più

Pubblicato il giorno 4 novembre 2020 Archiviato in: Eventi

Laboratorio Formentini, eventi novembre 2020

Prossimi eventi al Laboratorio Formentini di Milano, trasmessi su Facebook Live.

Lost in translation: tradurre il mondo per reinventarlo
Con Stefano Arduini, Franca Cavagnoli e Tim Parks
venerdì 13 novembre 2020, ore 12

Editoria per ragazzi: alle porte della fantasia
Con Mariagrazia Mazzitelli e Roberto Piumini. Modera Roberto Cicala
venerdì 13 novembre 2020, ore 15

Assegnazione del Premio Babel-Laboratorio Formentini 2020
Con ilide Carmignani, Franca Cavagnoli, Yasmina Mélaouah, Ada Vigliani e la vincitrice del Premio
sabato 14 novembre 2020, ore 18
Nato nel 2016 da un’iniziativa congiunta del Laboratorio Formentini e di Babel Festival di letteratura e traduzione, il Premio Babel – Laboratorio Formentini è assegnato ogni due anni a un giovane traduttore letterario di lingua italiana meritevole di attenzione.

 

Pubblicato il giorno 18 ottobre 2020 Archiviato in: Editoria

Premio “M’illumino d’immenso” 2020, le traduzioni vincitrici

Congratulazioni a Teresa Lanero Ladrón de Guevara (Spagna) e Abdelrazek Fawky Eid (Egitto), vincitori rispettivamente per la lingua spagnola e la lingua araba della III edizione del Premio internazionale di traduzione di poesia M’Illumino d’immenso, sponsorizzato anche da Biblit.
+ più

Pubblicato il giorno 9 ottobre 2020 Archiviato in: Call/Bando

Premio Lorenzo Claris Appiani per la traduzione 2021

Il Premio Lorenzo Claris Appiani per la traduzione è riservato agli editori indipendenti e alle loro pubblicazioni. Il Premio è promosso dalla famiglia Appiani, dall’Associazione Culturale Elba Book Festival e dall’Università per Stranieri di Siena (UNISTRASI), che garantisce anche il supporto scientifico, e si svolge con il patrocinio del Comune di Rio e della Regione Toscana.

Sono ammesse a partecipare al Premio solo le opere di narrativa, di poesia e di teatro pubblicate per la prima volta in Italia da editori indipendenti nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2018 e il 1° gennaio 2021. Per l’edizione 2021 il Premio è riservato a opere tradotte direttamente dalla lingua ebraica alla lingua italiana. Il Premio, destinato al traduttore, consiste in € 1.500,00 e un orologio LOCMAN (sponsor della manifestazione).

La richiesta di partecipazione, insieme all’opera candidata, deve essere presentata entro il termine del 31 dicembre 2020.

Bando completo

Pubblicato il giorno 20 luglio 2020 Archiviato in: Call/Bando

Premio di traduzione di poesia M’illumino d’immenso 2020

Terza edizione del premio internazionale di traduzione di poesia dall’italiano allo spagnolo M’illumino d’immenso, con il patrocinio di BiblitPrevista anche una sezione dall’italiano verso l’arabo. Le poesie da tradurre in questa edizione sono Gli ireos gialli di Luciano Erba e La carta delle arance di Pietro De Marchi.

+ più

Pubblicato il giorno 16 giugno 2020 Archiviato in: Eventi

Premio italo-tedesco per la traduzione 2020

L’Ambasciatore d’Italia in Germania, Luigi Mattiolo, ha annunciato che l’evento di conferimento del Premio italo-tedesco per la traduzione 2020 si terrà online.

La vincitrice dell’edizione 2020 è Verena von Koskull per la traduzione in tedesco del romanzo La scuola cattolica di Edoardo Albinati. Friederike Hausmann vince il Premio alla carriera, mentre il Premio esordienti è assegnato a Carola Köhler.
Alla cerimonia di premiazione interverranno gli scrittori Ingo Schulze e Claudio Magris.

L’evento avrà luogo presso l’Ambasciata italiana a Berlino martedì 23 giugno 2020 dalle ore 15,00 e sarà visibile in diretta sul canale YouTube della Ambasciata d’Italia in Germania (in lingua italiana) oppure sul sito del Literarisches Colloquium Berlin (in lingua tedesca).

Conferito congiuntamente dal MIBACT e dall’Incaricata del Governo Federale per la Cultura e i Media, il Premio italo-tedesco per la traduzione, nato nel 2007, intende rendere omaggio al ruolo di mediazione culturale svolto da traduttrici e traduttori letterari e valorizzare la traduzione come opera d’arte.

Fonte: Centro per il libro e la lettura

 

Pubblicato il giorno 19 maggio 2020 Archiviato in: Call/Bando

MIBAC, 10 premi per traduzioni in italiano e in lingua straniera

Bando di concorso per la concessione di Riconoscimenti per le traduzioni da finanziare con il Fondo per il potenziamento della cultura e della lingua italiana all’estero, istituito ai sensi della Legge 11 dicembre 2016 n. 232.
Per l’anno 2020 sono banditi n. 10 premi per traduzioni in lingua italiana e dall’italiano in lingue straniere, di

  • opere letterarie in prosa e poesia
  • opere di critica letteraria, critica artistica, saggistica, ricerca scientifica
  • sceneggiature cinematografiche e teatrali.

Saranno valutate esclusivamente le opere edite alla data di entrata in vigore del bando.
Nella valutazione sarà data priorità alle traduzioni di opere che riguardino la vita e l’opera di Dante Alighieri o che presentino elementi di connessione con le commemorazioni per il settecentenario della morte dell’artista.
Possono presentare domanda singoli traduttori, case editrici, case di produzione cinematografica e teatrale di nazionalità italiana o straniera.
I candidati dovranno presentare domanda di partecipazione al Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo – Direzione Generale Biblioteche e diritto d’autore, Via Michele Mercati 4, 00197 Roma entro il 25 maggio 2020.

Bando e allegati