Pubblicato il giorno 16 maggio 2024 Archiviato in: Eventi

Laboratorio Formentini, TableT online sui libri divulgativi per l’infanzia

Tradurre libri divulgativi per ragazze e ragazzi tra contenuti, illustrazioni e divertimento
Mercoledì 22 maggio 2024, ore 10-12, online su Zoom

Quali sfide presenta la traduzione dei libri divulgativi o, volendo allargare il discorso, di tutta la cosiddetta “non fiction” per l’ampia fascia di età che va dai primissimi anni di vita alle soglie dell’adolescenza? La gamma di testi è molto varia e tocca i temi più disparati – dalla scienza alla storia, dall’ecologia alla matematica – ma alcuni elementi sono comuni alla maggior parte dei libri pensati per rispondere alla curiosità di giovani lettori e lettrici: le illustrazioni svolgono un ruolo importante, i testi sono brevi e sintetici e non manca l’aspetto del divertimento.
Nel TableT online di maggio, organizzato come sempre da AITI e StradeLab in collaborazione con il Laboratorio Formentini, si parlerà con Francesca Novajra di come affrontare le difficoltà specifiche di questo tipo di traduzione, avvalendosi anche dell’esperienza maturata negli anni da alcune colleghe.

L’evento è gratuito. Per aderire compilare il modulo, specificando se si intende proporre un dubbio o un argomento di discussione all’interno del tema proposto. Si può partecipare anche solo per dare il proprio contributo e condividere idee e suggerimenti con colleghe e colleghi.

Pubblicato il giorno 18 aprile 2024 Archiviato in: Eventi

Writers on Translation

Writers on Translation, a cura di Babel, è una nuova serie di video-interviste a scrittori e scrittrici sulle loro esperienze di traduzione e sui libri letti in traduzione che hanno influenzato le loro vite e la loro scrittura.
Apre la serie Jean Echenoz, tra i maggiori romanzieri contemporanei, intervistato da Giorgio Pinotti, suo traduttore ed editor-in-chief di Adelphi. Nell’episodio successivo, Frédéric Pajak, scrittore e disegnatore di Manifesto incerto, sarà intervistato dal suo traduttore italiano Nicolò Petruzzella.

 Writers on Translation prosegue con uscite mensili sul canale YouTube di Babel.

Pubblicato il giorno 19 marzo 2024 Archiviato in: Eventi

Laboratorio Formentini, TableT da tutte le lingue verso l’italiano

Il prossimo TableT, organizzato dalle associazioni AITI e STRADE, sarà dedicato a chi traduce da tutte le lingue verso l’italiano e si svolgerà nei locali del Laboratorio Formentini di Milano, martedì 26 marzo 2024, dalle ore 17 alle 19. Un’occasione per confrontarsi sui temi teorici e pratici della traduzione letteraria.

Per aderire inviate una e-mail ad aiti.strade@laboratorioformentini.it con oggetto “TableT_ALL>IT_26 marzo”, specificando se si desidera proporre un dubbio su una traduzione o un argomento di discussione. Si può partecipare anche solo per condividere idee e suggerimenti. Non è necessaria l’iscrizione alle due associazioni.

 Laboratorio Formentini
Via Formentini 10, Milano
Tel 0249517840
formentini@laboratorioformentini.it

Pubblicato il giorno 19 marzo 2024 Archiviato in: Eventi

Casa delle Traduzioni, Elsa Morante vista dal suo traduttore americano

Un gioco di sguardi: Elsa Morante vista dal suo traduttore americano, William Weaver
con Patience Haggin e Giuliana Zagra
Giovedì 21 marzo 2024, ore 17.30

Durante l’incontro, la traduttrice Patience Haggin indagherà sul rapporto tra Elsa Morante e il suo traduttore americano William Weaver. Grazie ai documenti d’archivio e ai carteggi privati, Patience Haggin, accompagnata da Giuliana Zagra, già curatrice dell’Archivio Morante presso la Biblioteca Nazionale, affronterà questioni tecniche (una su tutte, le difficoltà incontrate da Weaver nella traduzione de La storia, che lo indussero ad abbandonare il lavoro dopo un violento alterco con l’autrice, e di come lei lo convinse a tornare sui suoi passi), senza tralasciare aneddoti sulla Morante scritti dallo stesso Weaver nel suo memoriale inedito, che testimoniano la complessità di questa relazione e ci svelano un’Elsa Morante più intima e privata.

Casa delle Traduzioni
Via degli Avignonesi, 32, Roma
Tel. 0645460723
casadelletraduzioni@bibliotechediroma.it

Pubblicato il giorno 12 marzo 2024 Archiviato in: Eventi

Italissimo, festival de littérature italienne 2024

Torna Italissimo, festival de littérature & culture italiennes, che si terrà a Parigi dal 2 al 7 aprile 2024. Dal ricco programma si segnalano in particolare i seguenti eventi:

Venerdì 5 aprile 2024, ore 10
L’édition en France et en Italie
tavola rotonda con Innocenzo Cipolletta (AIE), Liliana Lévi (SNE), Nicola Genga (Centro per il libro è la lettura), Sabrina  Annoni (HarpersCollins Italia), Alice D’Andigné (Robert Laffont),  Maylis de Lajugie (Buchet-Chastel), Daniela di Sora (Voland), Valentine Gay (Globe/Groupe Bourgois), Ena Marchi (Adelphi)

Venerdì 5 aprile 2024, ore 18
Traduttore, traditore, editore: la double infidélité du traducteur
con Romane Lafore

Sabato 6 aprile 2024, ore 11.30
Alessandro Barbaglia e Jean-Luc Defromont, d’un mot à l’autre: un auteur et son traducteur

Sabato 6 aprile 2024, ore 16.30
Traduire la langue impure
atelier di traduzione con Christophe Mileschi
partecipazione gratuita previa iscrizione

Pubblicato il giorno 24 febbraio 2024 Archiviato in: Eventi Normativa

MiC, riunione con operatori industria culturale

Il 6 febbraio 2024, su iniziativa del Sottosegretario Lucia Borgonzoni, si è tenuta presso il Collegio Romano una riunione di coordinamento con partner istituzionali e operatori dell’industria culturale e creativa italiana per inaugurare la stagione di confronto sulle misure mirate alla crescita della filiera disposte dal Ministero della Cultura e introdotte dalla Legge sul Made in Italy.

Oltre al Sottosegretario Lucia Borgonzoni e al Direttore Generale della Direzione Generale Creatività Contemporanea del MiC (DgCc) Angelo Piero Cappello, alla riunione sono intervenuti: Cecilia Piccioni, Vice Capo di Gabinetto, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale; Amedeo Teti, Capo Dipartimento Politiche per le Imprese, Ministero delle Imprese e del Made in Italy; Luca Parodi, Regione Liguria, Coordinatore tecnico Commissione Cultura della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.

Sul fronte non istituzionale, sono intervenuti: Andrea Cancellato, per Federculture; Antonio Calabrò per Fondazione Musei Impresa; Giulio Felloni, per Federmoda Federazione Moda Italia–Confcommercio; Giovanna Barni, per l’Alleanza Cooperative Cultura; Andrea Palombi, per l’Adei Associazione Editori Indipendenti; Vanessa Pallucchi, per il Terzo Settore; Antonio Franceschini, per Cna Federmoda; Francesca Schiavo, per il Consorzio Italic; Carlo Capasa, per la Camera Nazionale della Moda Italiana; Thalita Malagò, per Iidea–Italian Interactive Digital Entertainment Association;  Giovanni Fiorentino, per la Siff–Società Italiana per lo Studio della Fotografia; Caterina Carpinella, per l’Aicc–Confindustria Associazione Imprese Culturali e Creative; Francesco Rutelli, per l’Anica; Marco Parri, per Federvivo (Agis); Mario Lorini, per l’Anec; Francesca D’Ippolito, per C.Re.S.Co–Coordinamento delle Realtà della Scena; Raffaella Frascarelli, per il Comitato Fondazioni Arte Contemporanea; Lapo Cianchi, per Pitti Immagine; Giordano Sangiorgi, per Audiocoop.

Purtroppo, non sembrano essere stati presenti rappresentanti degli autori e dell’editoria libraria, se si eccettua Palombi per l’associazione degli editori indipendenti ADEI.

Nel corso della riunione è stato annunciato che a breve saranno disponibili i risultati dell’indagine conoscitiva sulle imprese culturali e creative frutto della collaborazione tra il Ministero della Cultura e l’Istat. L’indagine è stata avviata a fine 2022 e prevede un arco temporale di tre anni.

Questi gli articoli riguardanti le imprese culturali e creative, presenti nella Legge 27 dicembre 2023 n. 206 recante “Disposizioni organiche per la valorizzazione, la promozione e la tutela del made in Italy” (entrata in vigore l’11 gennaio 2024):

  • Art. 25, “Imprese culturali e creative”: decreto interministeriale MiC-MIMIT da adottare entro il 10 aprile 2024;
  • Art. 26, “Albo delle imprese culturali e creative di interesse nazionale”: decreto ministeriale da adottare entro il 10 aprile 2024;
  • Art. 27, “Creatori digitali”: decreto ministeriale da adottare entro il 10 aprile 2024;
  • Art. 28, “Linee guida per la salvaguardia dell’autenticità storica delle opere musicali, audiovisive e librarie”;
  • Art. 29, “Contributo per le imprese culturali e creative”: decreto interministeriale MiC-MIMIT-MEF;
  • Art. 30, “Piano nazionale strategico per la promozione e lo sviluppo delle imprese culturali e creative”: decreto interministeriale MiC-MIMIT-MAECI, sentita la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano, entro gennaio 2025.

Fonte dei dati: Ministero della Cultura

Pubblicato il giorno 9 febbraio 2024 Archiviato in: Eventi

Laboratorio Formentini, TableT online su lingua e lessicografia

Il primo TableT del 2024, organizzato da Aiti e Stradelab in collaborazione con il Laboratorio Formentini, è dedicato alla lessicografia e agli strumenti che può fornire in ambito traduttivo.
Con Elena Dal Pra, traduttrice e coautrice con Donata Feroldi del Dizionario analogico della lingua italiana (Zanichelli, 2011), e Paola Tiberii, lessicografa e autrice del Dizionario delle collocazioni (Zanichelli, 2012), si analizzeranno gli strumenti lessicografici da un punto di vista sia teorico sia pratico per un uso migliore dell’italiano.

L’incontro si svolgerà online su Zoom il 19 febbraio 2024 dalle ore 17 alle 19. La partecipazione è gratuita, con posti limitati. Le iscrizioni si apriranno lunedì 12 febbraio 2024 alle 10. È possibile segnalare nel modulo di iscrizione eventuali domande e curiosità.

Pubblicato il giorno 7 gennaio 2024 Archiviato in: Eventi

Incontri sulla traduzione, Biblioteca Salaborsa di Bologna

Libri tradotti è una rassegna di incontri, pensata per i non addetti ai lavori, che attraverso esempi concreti e attraverso il confronto diretto con i testi vuole far conoscere l’attività di traduttrici e traduttori editoriali: il modo che hanno di rapportarsi alle diverse forme di narrazione e le riflessioni che compiono davanti alla varietà delle possibili scelte traduttive di un testo, prima di optare per l’una o per l’altra.

Gli incontri, promossi dalla Biblioteca Salaborsa e organizzati dalla traduttrice Francesca Scala, si tengono presso la Sala conferenze della biblioteca in Piazza del Nettuno 3, Bologna. Ingresso libero. Una volta raggiunta la capienza massima consentita, non sarà possibile entrare e sostare in piedi.

Programma

26 gennaio 2024, ore 18
Tradurre romanzi
con Federica Di Lella,(socia di Strade, Sindacato dei Traduttori Editoriali,) traduttrice per Adelphi di Georges Simenon, Emmanuel Carrère, Boileau-Narcejac, Yasmina Reza e, da alcuni anni, voce italiana di Amélie Nothomb per Voland.

9 febbraio 2024, ore 18
Tradurre romanzi a fumetti
con Giovanni Zucca, traduttore di romanzi a fumetti inglesi e francesi e curatore dell’edizione integrale di Tintin di Hergé per Rizzoli Lizard, traduttore di gialli e di avventure dall’inglese e dal francese.

1 marzo 2024, ore 18
Tradurre libri per ragazzi
con Daniela Almansi (socia di Strade), traduttrice dal russo e dall’inglese di letteratura per ragazzi. Sua l’ultima versione di The Hunting of the Snark (1876) di Lewis Carroll, un capolavoro del Nonsense sul quale verterà l’incontro.

22 marzo 2024, ore 18
Tradurre poesia
con Ornella Tajani, docente universitaria e ricercatrice di Lingua e traduzione francese all’Università per Stranieri di Siena e traduttrice delle Opere di Rimbaud (Marsilio, 2019).

Pubblicato il giorno 20 dicembre 2023 Archiviato in: Eventi

Buon Natale e felice 2024 da Biblit

Let us rejoice – that we are alive – and know each other & walk the earth at the same time. Let us make plans, and fulfil them, and be happy when we meet, and laugh a great deal this year and never cry.
(Katherine Mansfield, Lettera a Dorothy Brett, dicembre 1921)

Pubblicato il giorno 21 novembre 2023 Archiviato in: Eventi

Casa delle Traduzioni, presentazione “La traduzione dal cinese”

Presentazione del libro La traduzione del cinese. Riflessioni, strategie e tipologie testuali, a cura di Nicoletta Pesaro (Hoepli, 2023).
Oltre alla curatrice, docente presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, intervengono Alessandra Brezzi (Università Sapienza, Roma), Paolo De Troia (Istituto Confucio; Università Sapienza, Roma), Paolo Magagnin (Università Ca’ Foscari, Venezia) e Wei Yi (Istituto Confucio, Roma).
Martedì 28 novembre 2023, ore 17:30

L’opera presenta uno studio sulla traduzione del cinese attraverso l’analisi di alcune tipologie testuali e settoriali. Il libro è strutturato in dieci capitoli. I primi, di carattere più generale, introducono alla teoria e alla pratica della traduzione del cinese moderno. I successivi sono imperniati sulle varie tipologie specifiche divise in due macro ambiti: quello letterario, che spazia tra narrativa moderna e premoderna, poesia, teatro e cinema, e quello socio-professionale, dedicato a editoria, turismo e accessibilità, discorso politico e traduzione giuridica. Ogni capitolo fornisce una solida base teorico-metodologica della tipologia traduttiva trattata, aggiornata alla letteratura esistente e corredata da esempi concreti.

Casa delle Traduzioni
Via degli Avignonesi, 32, Roma
Tel. 0645460723
casadelletraduzioni@bibliotechediroma.it