Pubblicato il giorno 21 settembre 2023 Archiviato in: Call/Bando

Premio Lorenzo Claris Appiani per la traduzione 2024

Il Premio Lorenzo Claris Appiani per la traduzione letteraria è riservato agli editori indipendenti e alle loro pubblicazioni. Il Premio è promosso dalla famiglia Appiani, dall’Associazione Culturale Elba Book Festival e dall’Università per Stranieri di Siena (UNISTRASI), che garantisce anche il supporto scientifico, e si svolge con il patrocinio del Comune di Rio e della Regione Toscana.

Per l’edizione 2024 il Premio è riservato a opere tradotte dalla lingua tedesca alla lingua italiana. Ciascun traduttore o traduttrice può partecipare con al massimo un’opera; ciascun editore non può presentare più di 2 opere di traduttori differenti. Sono ammesse a partecipare al Premio solo le opere di narrativa, di poesia e di teatro pubblicate in Italia da editori indipendenti nel periodo compreso tra il 1° settembre 2022 e il 1° settembre 2023.

La richiesta di partecipazione, insieme all’opera candidata, deve essere presentata entro il termine del primo novembre 2023.

Bando e informazioni

Pubblicato il giorno 29 luglio 2023 Archiviato in: Call/Bando

Centro per il Libro, Bando Traduzioni 2023

Pubblicato dal Centro per il Libro e la Lettura il bando 2023 per la traduzione e diffusione del libro italiano e della lettura all’estero degli autori italiani.

Il bando, che si riferisce all’anno finanziario 2023, è rivolto agli editori italiani interessati a promuovere la traduzione dei libri e della lettura all’estero degli autori italiani, anche in collaborazione con le scuole italiane e la rete degli Istituti italiani di cultura e le loro biblioteche, allo scopo di diffondere opere italiane di narrativa, saggistica, poesia e letteratura per ragazzi. Sono ammesse tutte le tipologie di opere (ad esclusione dell’editoria scolastica) già pubblicate in lingua italiana al momento dell’uscita del bando. Le traduzioni saranno ammesse verso tutte le lingue straniere, con priorità per le opere in traduzione verso l’inglese, il francese, lo spagnolo e il tedesco.

Le proposte di progetto, corredate di tutta la documentazione richiesta, devono essere compilate e inviate esclusivamente on line, attraverso la nuova piattaforma bandi del Centro per il libro entro e non oltre le ore 13:00 del giorno 31 ottobre 2023.

Informazioni e chiarimenti sul bando e sul procedimento possono essere richiesti, entro 5 giorni dalla scadenza, scrivendo esclusivamente a c-ll.bandotraduzioni@cultura.gov.it.

Per richieste ed eventuali problemi di natura tecnico-informatica relativi all’inserimento dei dati sulla piattaforma, è possibile scrivere unicamente a c-ll.bandi@cultura.gov.it o contattare telefonicamente l’Ufficio Tecnico ai numeri 0632389338 e 0632389332 solo ed esclusivamente negli orari di assistenza previsti: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10:00 alle 12:00.

Il Centro per il Libro ha pubblicato delle FAQ per gli editori interessati a partecipare.

Fonte: Centro per il Libro e la Lettura

Pubblicato il giorno 11 luglio 2023 Archiviato in: Call/Bando

Il Pietrisco Translations cerca contributi poetici

La sezione Translations della rivista Il Pietrisco, dedicata alla pratica della traduzione letteraria da e verso le lingue romanze, invita traduttori e traduttrici a offrire il proprio contributo per il numero 2.

Questi i requisiti:
“For Issue 2, we welcome original, as yet unpublished translations of 21st century poetry published by women who write in one (or more) of these romance languages: French, Italian, Portuguese, Rumanian, Spanish. We especially welcome translations into another romance language, but translations into English will also be considered. Biographical notes and Introduction with Commentary should be in English.”

Scadenza per la presentazione delle proposte: 1 dicembre 2023.

Maggiori informazioni:

https://www.pietrisco.net/Translations/Forthcoming-Projects/index.php/

A questo link è disponibile il numero 1 della rivista, sul tema Poetry and the Pandemic:

http://pietrisco.net/Translations/Publications/

Pubblicato il giorno 17 maggio 2023 Archiviato in: Call/Bando

Premio “M’illumino d’immenso” 2023

Pubblicato il bando dell’edizione 2023 del Premio internazionale di traduzione di poesia M’Illumino d’immenso, sponsorizzato anche da Biblit. Desideriamo dedicare idealmente questa edizione del premio alla memoria del traduttore Piero Ambrogio Pozzi, per molti anni membro attivo e moderatore della  comunità virtuale di Biblit.
+ più

Pubblicato il giorno 29 marzo 2023 Archiviato in: Call/Bando Risorse

MAECI, Premi e contributi alla traduzione 2023

Disponibile il nuovo bando per i Premi e Contributi alla Traduzione del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, che presenta alcune novità, tra cui, l’apertura alle agenzie letterarie, che insieme alle case editrici italiane e straniere potranno presentare le loro candidature, a beneficio della casa editrice estera con cui sia stato sottoscritto un contratto di cessione diritti o una lettera di intenti.

Il bando prevede due tipi di incentivi finanziari:

  • Contributo alla traduzione di un’opera editoriale italiana non ancora pubblicata, nonché alla produzione, il doppiaggio e la sottotitolatura di cortometraggi, lungometraggi e serie televisive italiane. La pubblicazione o la realizzazione non deve essere antecedente al 1 agosto 2023.
  • Premio a un’opera editoriale già tradotta o alla produzione, doppiaggio e sottotitolazione di cortometraggi, lungometraggi e serie televisive italiane. La pubblicazione o realizzazione non deve essere antecedente al 1 gennaio 2022.

Il bando 2023, in vista dell’edizione 2024 della Buchmesse di Francoforte in cui l’Italia sarà Paese ospite d’onore, riserva un’attenzione particolare alla lingua tedesca.

Le candidature devono essere presentate attraverso l’Istituto Italiano di Cultura competente per territorio nel Paese dove ha sede la casa editrice straniera che pubblicherà il libro in traduzione, o, in assenza di un IIC, presso l’Ambasciata d’Italia.

Scadenza per la presentazione delle domande: 5 maggio 2023.

Informazioni e bando

Pubblicato il giorno 29 marzo 2023 Archiviato in: Call/Bando

ESSAYS, residenza in Italia per traduttori di saggistica stranieri

La Fondazione Ugo Da Como, in collaborazione con il Centro per il Libro e la Lettura, lancia la seconda edizione di ESSAYS, residenza estiva di un mese presso la sede della Fondazione (Lonato del Garda) per traduttori stranieri di opere italiane, con particolare riferimento alla saggistica di divulgazione scientifica, medica, di costume e società, di tecnologia, letteratura, filosofia e così via.

La residenza, riservata a traduttori stranieri attivi o comunque interessati a sviluppare progetti nel settore della traduzione di saggistica dall’italiano in lingua straniera, avrà corso del mese di luglio 2023. Per l’assegnazione dei posti disponibili è indetto un bando riservato a traduttori di madrelingua tedesca, inglese e francese.

Nell’ambito della residenza 2023, sarà avviato, in via sperimentale, il premio Italia da leggere, destinato all’opera di saggistica della produzione editoriale 2022-2023 che ha saputo meglio rappresentare e raccontare l’Italia di oggi nei suoi elementi identitari economici e culturali.
Il premio di 5.000 euro è destinato alla copertura delle spese di traduzione in almeno una delle lingue oggetto della residenza.

Scadenza per la presentazione della domanda: ore 18 del 30 aprile 2023.

Bandi

Pubblicato il giorno 2 febbraio 2023 Archiviato in: Call/Bando

Premio di traduzione LETRA-ANDALO 2023

Sono aperte le candidature per la Terza edizione del Premio di traduzione letteraria LETRA-ANDALO destinato a una giovane traduttrice o a un giovane traduttore (nata/o dopo il primo gennaio 1988) che con il suo lavoro abbia significativamente arricchito il panorama delle opere letterarie tradotte in italiano. L’istituzione del Premio è frutto di una collaborazione tra l’Università di Trento e il Comune di Andalo.

Possono concorrere solo traduzioni dalle lingue francese, inglese, spagnolo, svedese, tedesco di romanzi e di raccolte di racconti. Non sono ammesse opere di saggistica, di poesia, di teatro, fumetti o graphic novel. Sono ammessi solo volumi su supporto cartaceo convenzionale, dotati di numerazione ISBN, pubblicati da case editrici italiane. Non sono ammesse traduzioni collettive. Le traduzioni in concorso devono essere state pubblicate tra il 2019 e il 2023.

Il Premio sarà assegnato alla vincitrice o al vincitore durante la cerimonia di premiazione che avrà luogo ad Andalo il giorno 15 giugno 2023.

Scadenza per la presentazione delle candidature al Premio: 28 febbraio 2023, ore 12.

Bando e informazioni

Pubblicato il giorno 6 dicembre 2022 Archiviato in: Call/Bando Risorse

Centro per il Libro, Bando Traduzioni 2022

Pubblicato dal Centro per il Libro e la Lettura il bando per la traduzione e diffusione del libro italiano e della lettura all’estero degli autori italiani.

Il Bando, che si riferisce all’anno finanziario 2022, è rivolto agli editori italiani interessati a promuovere la traduzione dei libri e della lettura all’estero degli autori italiani, anche in collaborazione con le scuole italiane e la rete degli Istituti italiani di cultura e le loro biblioteche, allo scopo di diffondere opere italiane di narrativa, saggistica, poesia e letteratura per ragazzi. Sono ammesse tutte le tipologie di opere (ad esclusione dell’editoria scolastica) già pubblicate in lingua italiana al momento dell’uscita del Bando.

Sono ammesse traduzioni verso tutte le lingue straniere, con priorità per le opere in traduzione verso l’inglese, il francese, lo spagnolo e il tedesco.

Le proposte di progetto, corredate di tutta la documentazione richiesta, devono essere compilate e inviate esclusivamente on line, attraverso la nuova piattaforma bandi del Centro per il libro entro e non oltre le ore 13:00 del giorno 30 gennaio 2023.

Informazioni e chiarimenti sul Bando e sul procedimento possono essere richiesti, entro 5 giorni dalla scadenza del Bando, scrivendo esclusivamente al seguente indirizzo di posta elettronica: c-ll.bandotraduzioni@cultura.gov.it.

Bando, informazioni e guida alla presentazione

Pubblicato il giorno 30 novembre 2022 Archiviato in: Call/Bando

Premio per la Traduzione Poetica “Benno Geiger” 2023

La Fondazione Giorgio Cini bandisce la decima edizione del Premio per la Traduzione Poetica “Benno Geiger”, intitolato allo scrittore e critico d’arte austriaco il cui Fondo è custodito e valorizzato presso la Fondazione Giorgio Cini. Il Premio è destinato a opere poetiche di autori stranieri tradotte da lingue occidentali antiche, medievali e moderne, pubblicate per la prima volta in volume nel biennio 1 giugno 2021 – 31 maggio 2023 e regolarmente in commercio in formato cartaceo o e-book.

All’opera premiata è attribuito un premio in denaro del valore di 4.000 euro. La Giuria attribuirà anche un premio in denaro del valore di 1.000 euro a un’opera prima o a un giovane traduttore.

Scadenza per l’invio delle pubblicazioni: 30 giugno 2023.

Informazioni: premiogeiger @ cini.it

Bando

Pubblicato il giorno 24 novembre 2022 Archiviato in: Call/Bando

Premio Lorenzo Claris Appiani per la traduzione 2023

Il Premio Lorenzo Claris Appiani per la traduzione, nato fa per celebrare la memoria del giovane avvocato ucciso nel tribunale di Milano e il legame con la sua terra d’origine, è riservato agli editori indipendenti. Il Premio è promosso dalla famiglia Appiani, dall’Associazione Culturale Elba Book Festival e dall’Università per Stranieri di Siena (UNISTRASI), che garantisce anche il supporto scientifico, con il patrocinio del Comune di Rio e della Regione Toscana.

Per l’edizione 2023 il Premio è riservato a opere tradotte dalla lingua spagnola alla lingua italiana che appartengono all’area ispanofona europea ed extraeuropea. Sono ammesse a partecipare solo le opere di narrativa, di poesia e di teatro pubblicate in Italia da editori indipendenti tra il primo gennaio 2022 e il primo gennaio 2023.

La richiesta di partecipazione, insieme all’opera candidata, deve essere presentata entro il termine del 31 gennaio 2023.

Bando e informazioni