Pubblicato il giorno 24 luglio 2016 Archiviato in: Call/Bando

Premio letterario internazionale Vittorio Bodini

Il Centro Studi Vittorio Bodini, con il patrocinio dell’Assessorato all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia e del comune di Lecce organizza la terza edizione del concorso letterario per opere edite in lingua italiana pubblicate tra il 1° gennaio 2015 e il 31 maggio 2016.
Il concorso prevede due sezioni: poesia e traduzione (migliore traduzione da qualunque lingua di un’opera straniera in versi o prosa).
I premi saranno di 2500 euro per la poesia e 2500 euro per la traduzione.
I libri dovranno essere spediti, in 12 copie, direttamente alla segreteria del premio entro il 31 luglio 2016.

Bando Premio BODINI 2016

Pubblicato il giorno 20 luglio 2016 Archiviato in: Call/Bando

2016 IIC Prize for Italian Literary Translation

The Istituto Italiano di Cultura (IIC) Melbourne now invites entries for its inaugural Premio alla Traduzione 2016.
The Premio alla Traduzione aims to promote Italian literature in English translation and to acknowledge and reward excellence in translation in the states of Victoria, South Australia, Tasmania and Western Australia.
The winner will receive a cash prize of $AU 3000 for the completion of a translation project, a return flight to Italy and 1 or 2 months’ stay at the Casa delle Traduzioni in central Rome during the period January or February 2017.
The winning translation will be published, along with a short commentary from the translator, in The AALITRA Review, the peer-reviewed open-access journal of the Australian Association for Literary Translation (AALITRA).
The competition is only open to Australian citizens who, at the time of submission, are residing in Victoria, South Australia, Western Australia or Tasmania (the official jurisdiction of the IIC Melbourne).

Entries close: Wednesday 31 August 2016 at 11.55pm AEST
Further information

Pubblicato il giorno 4 aprile 2016 Archiviato in: Call/Bando

Premio Stendhal per la traduzione dal francese all’italiano

I edizione del Premio Stendhal per la traduzione italiana dal francese
A cura dell’Institut français Italia (IFI) e del Service de coopération et d’action culturelle (SCAC) dell’Ambasciata di Francia in Italia

Il Premio Stendhal è destinato alle opere letterarie (narrativa, teatro, poesia) francesi tradotte in italiano. Esso riconosce sia la qualità della traduzione che quella dell’opera originale. La giuria valuta l’interesse e l’importanza dell’opera in quanto tale, la difficoltà della traduzione e la sua riuscita, e infine la qualità del lavoro editoriale.
Le opere eleggibili devono essere state pubblicate nella loro traduzione italiana, in Italia, tra il primo gennaio 2015 e il 6 maggio 2016, data limite di invio delle candidature.
La giuria conferisce 2 riconoscimenti:

  • il Premio Stendhal al traduttore di un’opera francese in italiano, e alla casa editrice italiana corrispondente;
  • la menzione “Giovane” è destinata a un giovane traduttore di un’opera francese in italiano, dando la priorità ai candidati di meno di 35 anni.

Almeno una delle due opere premiate deve provenire da un autore contemporaneo.
L’ammontare del Premio Stendhal (5000 euro) è ripartito per due terzi a favore del traduttore vincitore e un terzo a favore della casa editrice italiana corrispondente; l’ammontare della menzione “Giovane” (2000 euro) viene conferito al traduttore.

Giuria
Presidente di Giuria: Valerio Magrelli, poeta, scrittore e traduttore
Barbara Meazzi, presidente della Società degli Italianisti dell’Istruzione Superiore in Francia
Stefano Montefiori, giornalista corrispondente del Corriere della Sera a Parigi
Rossana Rummo, direttore generale della DG Biblioteche e Istituti Culturali del MiBACT
Emanuele Trevi, scrittore.

Bando di concorso e moduli di candidatura

Pubblicato il giorno 14 marzo 2016 Archiviato in: Eventi Risorse

Nasce il Premio di traduzione Babel-Booksinitaly

Grazie alla collaborazione tra Babel Festival di letteratura e traduzione, Booksinitaly e Laboratorio Formentini per l’editoria, da quest’anno il Premio Babel per la traduzione diventa Premio Babel-Booksinitaly.
Il premio sarà assegnato, ad anni alterni, a un giovane traduttore italiano e a un traduttore straniero. L’edizione 2016 premierà un traduttore letterario italiano con un assegno di 3.000 euro e una settimana di residenza presso la Casa dei traduttori di Looren (Svizzera).

Pubblicato il giorno 10 febbraio 2016 Archiviato in: Eventi

Barbara McGilvray insignita dell’Order of Australia

Il 26 gennaio, Australia Day, sono stati resi noti i nomi degli australiani che hanno ottenuto l’onorificenza Order of Australia per particolari meriti. Tra questi, la Biblitiana “storica” Barbara McGilvray, traduttrice di decine di libri dall’italiano all’inglese e docente all’Università di Sydney, di Western Sydney e del New South Wales.

Qui un’intervista in cui Barbara ripercorre la propria trentennale carriera, accennando anche alla “strada difficile” che i traduttori letterari hanno dovuto percorrere per ottenere il giusto riconoscimento professionale.

Pubblicato il giorno 7 gennaio 2016 Archiviato in: Call/Bando

Premio Benno Geiger per la traduzione poetica

La Fondazione Giorgio Cini di Venezia istituisce un premio annuale internazionale di traduzione poetica in memoria di Benno Geiger (1882-1965), il cui fondo letterario da anni è conservato e valorizzato sull’Isola di San Giorgio Maggiore.

Sono invitate a partecipare tutte le traduzioni italiane di opere poetiche da lingue occidentali antiche, medievali e moderne apparse nell’ultimo anno e regolarmente in commercio. All’opera insignita del titolo Premio Benno Geiger 201​6 per la traduzione poetica verrà attribuito un premio in denaro del valore di 4.000 euro. La giuria attribuirà altresì un premio in denaro del valore di 1.000 euro ad un’opera prima o giovane traduttore.

Termine di consegna delle candidature: 15 giugno 2016
Bando

Informazioni:
Segreteria Premio per la Traduzione Poetica Benno Geiger​
Fondazione Giorgio Cini onlus, Isola di San Giorgio Maggiore 30124, Venezia
Tel. 041 2710402
premio.geiger@cini.it
www.cini.it

Pubblicato il giorno 4 novembre 2015 Archiviato in: Editoria Eventi

Anne Milano Appel vince The Italian Prose in Translation Award

Anne Milano Appel, Biblitiana “storica”, è la vincitrice della prima edizione del The Italian Prose in Translation Award con Blindly di Claudio Magris.
Il premio, promosso da ALTA-American Literary Translators Association, intende riconoscere l’importanza della letteratura italiana contemporanea e promuoverne la traduzione in inglese.
Le altre opere finaliste:
Erri de Luca, The Day Before Happiness, trad. Michael Moore, Other Press
Giorgio Faletti, A Pimp’s Notes, trad. Antony Shugaar, Farrar Straus and Giroux
Elena Ferrante, My Brilliant Friend, trad. Ann Goldstein, Europa Editions
Giovanni Orelli, Walaschek’s Dream, trad. Jamie Richards, Dalkey Archive Press

Leggi i saggi di Anne Milano Appel sulla traduzione nell’Edicola di Biblit

Pubblicato il giorno 4 settembre 2015 Archiviato in: Eventi

A Delfina Vezzoli il Premio Zanichelli-Giornate della Traduzione Letteraria 2015

È Delfina Vezzoli la vincitrice dell’edizione 2015 del Premio Zanichelli-Giornate della Traduzione Letteraria di Urbino.

“Per il contributo che da molti anni reca, con estrema sensibilità, alla traduzione di importanti scrittori di lingua inglese come Harold Brodkey, Joan Didion, Don De Lillo, Anaïs Nin, Salman Rushdie, Jonathan Coe, Robert Maynard Pirsig, Annie Proulx, Jean Rhys, Kurt Vonnegut, Beryl Markham, Paul Theroux, J. D. Salinger, spaziando attraverso gli ambiti letterari più diversi ma sempre con inesausto rigore filologico e grande felicità di resa”.

Delfina Vezzoli ha lavorato dal 1972 al 1976 come editor alla Bompiani per la narrativa anglo-americana. Dal 1979 al 1982 si è trovata a tradurre sul palco dei grandi della Beat Generation al Festival Internazionale dei Poeti. Fra le tante opere tradotte ricordiamo: tutta Anais Nin, “Lo zen e l’arte della manutenzione della motocicletta” di Robert Pirsig, “Ballo di famiglia” e “Matematico indiano” di David Leavitt, “Storie in un modo quasi classico” di Harold Brodkey, “Underworld” di Don DeLillo, “Ghiaccio Nove” di Kurt Vonnegut.

Il premio sarà consegnato da Lorenzo Enriques (Zanichelli) Il 9 ottobre, presso l’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” (Palazzo Battiferri).

Pubblicato il giorno 10 maggio 2015 Archiviato in: Eventi Fiere

Salone del Libro di Torino 2015: incontri sulla traduzione

Si rinnova anche nel 2015 il tradizionale appuntamento con gli incontri sulla traduzione organizzati da Ilide Carmignani sotto la sigla L’AutoreInvisibile, nell’ambito del Salone del Libro di Torino. Il ricco programma ha come ospite d’onore Valerio Magrelli con la lectio magistralis “La traduzione come aggregato sfarfallante?”. Previsti anche diversi laboratori di traduzione. Venerdì 15 maggio sarà annunciato il nome del vincitore del Premio Zanichelli – Giornate della traduzione letteraria 2015.

Gli incontri sono aperti a tutti i visitatori del Salone, senza prenotazione.
Programma

Pubblicato il giorno 8 maggio 2015 Archiviato in: Eventi

Premio Allegretti per la traduzione di poesia

L’edizione 2014 del Premio Jacopo Allegretti per la traduzione di poesia, riservata alle lingue francese, inglese, portoghese, spagnolo, slovacco, è stata vinta da Nadia Cazzaniga per la traduzione dall’inglese di Hilaire Belloc.
Seconda classificata Alessandra Nardon per la traduzione dall’inglese di Guendolyn Bennet e terza classificata Sandra Biondo per la traduzione dal portoghese di José Luís Peixoto.
Segnalata Valentina Chiesa per la traduzione dall’inglese di Denise Saul.

Complimenti a tutte le vincitrici e, in particolare, alle Biblitiane Nadia Cazzaniga e Sandra Biondo.